Cinema e Serie TV

Cosa ti Dice il Cervello? recensione, un classico show NatGeo su Disney Plus

Cosa ti Dice il Cervello? (Brain Games nella versione originale) è una di quelle serie TV, o per meglio definirlo show televisivo, di cui non potrete più fare a meno e, anzi, vi chiederete come mai non l’abbiate ancora visto. Disponibile su Disney Plus (leggete il nostro speciale su tutti i corti da vedere sulla piattaforma Disney a questo link), lo show spiega, con esempi ed esperimenti al limite della magia, come funziona il nostro cervello. Da qui il nome del titolo, molto allusivo e divertente.

Il prodotto è un po’ datato: la prima puntata è infatti andata in onda nell’ormai lontano 2011, ma il contenuto dell’opera è assolutamente coinvolgente e sorprendente, vi terrà sicuramente incollati allo schermo per ore e ore, cercando di capire come funzioni in nostro cervello, classificando tutti i trabocchetti e i tranelli in cui cadiamo quotidianamente.

Rivivi la magia di DISNEY+ e di questo titolo sfogliando il catalogo della piattaforma comodamente con tutta la famiglia grazie all’abbonamento annuale (con 1 mese in omaggio) o mensile .

Le stagioni disponibili su Disney Plus

Sulla piattaforma di streaming online di Disney sono disponibili le prime quattro stagioni e la sesta, andata in onda nel 2015. Le stagioni dedicano ogni puntata a una diversa prerogativa del nostro cervello e stimolano la curiosità dello spettatore attraverso giochi interattivi. Inoltre, mostrano dei veri e propri esperimenti sociali condotti su campioni di persone prese a caso.

Tutte le stagioni di Cosa ti Dice il Cervello? affrontano tematiche diverse in ogni puntata, legate però da un unico filo conduttore, come percepiamo la realtà attraverso il nostro cervello e come le influenze esterne possono, in qualche modo, cambiare sia la nostra percezione sia il nostro modo di essere. Insomma, tutto quello che siamo, le cose che ci piacciono o meno, i nostri interessi e i nostri hobby, così come le nostre propensioni naturali sono il risultato di un’equazione a due fattori composta da stimoli esterni e educazione personale e morale.

Disney Plus

La stagioni dello show televisivo targato National Geographic hanno la peculiarità di poter essere viste anche in ordine sparso, anche se una visione completa di tutte le stagioni offre allo spettatore un’ampia gamma di tematiche su cui riflettere e porre attenzione. Anche perché i misteri del nostro cervello sono davvero infiniti, e perdersi alcune puntate significherebbe mettere in ombra alcune caratteristiche peculiari di esso. La serie è molto fruibile e interattiva, quindi ve ne consigliamo la visione anche per mettervi in gioco e cambiare la vostra visione su assunti che pensate già determinati, le sorprese sono proprio dietro l’angolo.

Le tematiche di Cosa ti Dice il Cervello?

Le puntate della prima stagione sono molto interessanti sia per le tematiche trattate sia per la narrazione condotta in ogni episodio dello show. Le tematiche trattate sono tre e ogni episodio dura quarantacinque minuti in cui gli esperti ci mostrano come il nostro cervello voglia vedere, il più delle volte, solo quello che fa comodo alla nostra coscienza, sia attraverso la soglia dell’attenzione, sia giocando con la memoria dei nostri ricordi. Tutto condito da interventi degli esperti neurologi e psicoterapeuti sia con l’aiuto di grandi illusionisti contemporanei, uno su tutti David Copperfield.

Disney Plus

Dopo il successo della prima stagione, composta da soli tre episodi, la seconda diventa più corposa affrontando temi anche più controversi come il potere della persuasione. L’episodio in questione, il quinto della seconda stagione, mostra allo spettatore come una scrittura persuasiva, realizzata ad hoc da inserzionisti e pubblicitari, ma anche dai cosiddetti copy writer sia il frutto di anni e anni di studio e di pratica proprio su quelle aree del cervello più facilmente manipolabili. Interessante è anche l’episodio dedicato alla diversità tra cervello maschile e cervello femminile, soprattutto per quanto riguarda la reazione agli stimoli esterni. Ma, la puntata che più di tutti sconvolge, è quello dedicata alle bugie, che per il cervello sembrerebbero molto più difficili da gestire contrariamente alla verità oggettiva dei fatti.

I dieci episodi che compongono la terza stagione sono molto eterogenei e spaziano dai conflitti generazionali e l’elasticità dei cervelli più giovani rispetto a quelli più anziani, fino ad arrivare all’ultimo episodio dove ci vengono mostrate le peculiarità neuronali dei diversi tipi di personalità, soprattutto quelle del leader e dei seguaci.

La quarta stagione di Cosa ti Dice il Cervello? si concentra anche su tematiche sociali come, per esempio, come il nostro cervello reagisce alle dipendenze, mostrandoci come tutti gli esseri umani, in qualche modo, siano propensi alla dipendenza verso qualcosa. Non si parla, quindi, della dipendenza più comune verso alcuni tipi di sostanza, la tematica viene trattata a trecentosessanta gradi, facendo comprendere allo spettatore quanto sia delicato il nostro cervello e come sia assoggettabile agli elementi esterni che lo condizionano. Anche la puntata dedicata al linguaggio e alla semantica è davvero interessante soprattutto per gli addetti al mestiere come gli scrittori o gli insegnanti. Ma, del linguaggio, e della comunicazione, nessuno può farne a meno, quindi questa (la terza puntata della quarta stagione) è sicuramente una delle migliori di tutto lo show.

Disney Plus

La sesta e ultima stagione presente su Disney Plus è composta da sei puntate una più interessante dell’altra e donano la giusta conclusione a questa serial imperdibile. Si inizia con la trattazione del pensiero positivo, passando per i segreti del sonno fino ad arrivare alla trattazione del potere dell’immaginazione, la puntata finale e che meglio conclude un percorso televisivo durato ben quattro anni.

Conclusioni

Cosa ti Dice il Cervello? è uno show televisivo che intrattiene e insegna molte cose allo spettatore. Il pubblico di riferimento è eterogeneo ma è sicuramente adatto a un pubblico adulto che può meglio comprendere alcuni aspetti fondamentali del funzionamento del nostro computer centrale, il cervello, appunto. Come ogni serie National Geographic insegna qualcosa, ma questa serie si spinge oltre, coinvolgendo lo spettatore molto più rispetto che un semplice documentario.

Disney Plus

Il carattere interattivo di Cosa ti dice il Cervello? diverte moltissimo e coinvolge tutti gli spettatori. Per questo motivo, la visione è consigliata anche a tutte le famiglie. Gli adulti possono guidare e mediare, attraverso lo show, l’apprendimento dei più giovani che, visto il taglio ludico-divulgativo dell’opera, saranno certamente coinvolti nella visione.

Se volete cimentarvi in rompicapi per tenere allenato il vostro cervello, vi consigliamo l’acquisto di Brain Training per Nintendo Switch a questo link.