Cinema e Serie TV

Ray Fisher vorrebbe Rick Famuyiwa a dirigere un film di Cyborg

Non c’è dubbio che il personaggio di Cyborg abbia ricevuto un congruo spazio di caratterizzazione nel recente Zack Snyder’s Justice League, sicuramente maggiore rispetto alla prima versione del film di Joss Whedon (forse anche per via degli attriti durante le riprese).

La rinnovata attenzione ha cominciato a far parlare di un futuro film dedicato al cibernetico supereroe DC, in modo simile a come è stato fatto con Wonder Woman, Aquaman (e i relativi seguiti) e il futuro The Flash. Proprio recentemente l’attore Ray Fisher è stato intervistato nel podcast video ComicBook Debate e alla domanda su quale regista vorrebbe a dirigere tale film, a parte Zack Snyder,  ha commentato che per lui dovrebbe essere Rick Famuyiwa.

Justice League

Famuyiwa era già stato assunto dalla Warner Bros. nel 2016 per dirigere il film di The Flash, subentrando a Seth Grahame-Smith. È anche apparso al panel del Comic-Con di San Diego assieme a Zack Snyder e Patty Jenkins. Tuttavia già a ottobre dello stesso anno il regista aveva abbandonato il progetto, indicando come causa alcune differenze creative con la Warner Bros.

Rick Famuyiwa si è fatto un nome come scrittore e regista in film più piccoli ma comunque generalmente apprezzati come The Wood e Dope. In quest’ultimo film peraltro è presente l’attrice Kiersey Clemons, che ha interpretato Iris West in Zack Snyder’s Justice League. In effetti era previsto che fosse presente nel The Flash di Famuyiwa, prima dell’abbandono. Anche se ora il film è nelle mani di Andy Muschietti, recentemente è stato confermato che la Clemons tornerà comunque come Iris West accanto a Ezra Miller.

Tra le altre cose, ricordiamo che Rick Famuyiwa ha anche diretto tre episodi di The Mandalorian di Disney+.

Rick Famuyiwa

Originariamente Cyborg avrebbe dovuto giocare un ruolo importante nel film di Flash, che avrebbe funzionato come incipit al suo futuro film dedicato. Purtroppo alcuni mesi fa è arrivata la conferma che il personaggio non sarà presente nel film dato che Ray Fisher non ha voluto essere accondiscendente verso WarnerMedia alla luce del trattamento rivoltogli dai produttori esecutivi Geoff Johns e John Berg in seguito alla sua denuncia di cattivo comportamento da parte di Joss Whedon.

Gli scarsi provvedimenti di WarnerMedia hanno molto contrariato l’attore che al momento non sembra propenso a collaborare con la società per tornare nei panni metallici di Cyborg, a meno che non si tratti di un seguito di Justice League diretto da Zack Snyder.

Se siete fan di The Flash o in generale dell’universo DC, potete recuperare le stagioni della sua serie TV su Amazon a questo link.