Cinema e Serie TV

The Boys 3, la web serie risolverà i dubbi della Stagione 2

The Boys sta per tornare con il terzo ciclo di episodi sempre previsto in esclusiva assoluta sul catalogo di Amazon Prime Video, una terza stagione che promette di essere ancora più esplosiva e scorretta delle precedenti. Per ingannare l’attesa, i produttori hanno ora annunciato l’arrivo di una web serie nota con il nome di Seven on 7 su VNN (Vought News Network), pensato per colmare il divario tra la seconda e la terza stagione dello show, risolvendone anche alcuni dubbi lasciati in sospeso.

The Boys

The Boys 2 recensione

Seven on 7 sarà condotto dal personaggio di Cameron Coleman, interpretato da Matthew Edison, atteso anche nella terza stagione di The Boys. Ogni episodio della web serie debutterà il 7 di ogni mese, con sette vicende e uno spot promozionale a tema (qui la notizia originale). Lo showrunner Eric Kripke ha dichiarato che fin dall’inizio della serie Amazon abbiamo visto la propaganda di Vought, il notiziario VNN, tanto che l’idea è quella di approfondire varie tematiche specifiche grazie alla figura di Coleman.

Gli episodi di Seven on 7, ribadisce Kripke, offrono informazioni completamente inedite atte a colmare il divario della storia tra la seconda e la terza stagione dello show, con in mezzo assurdi spot pubblicitari, inclusi quelli sui cateteri. Il primo episodio della web serie accenna alle conseguenze degli eventi visti nella Stagione 2, inclusi riferimenti specifici al personaggio di Hughie e il suo nuovo lavoro con Victoria Neuman. Lo showrunner definisce Seven on 7 la parodia della vita reale più esplicita che The Boys abbia fatto finora, un universo che descrive alla perfezione il momento storico in cui viviamo, tanto che non mancano chiari riferimenti a Donald Trump, Boris Johnson, i movimenti populisti, il nazionalismo, la supremazia bianca e il nazionalismo bianco. Una metafora perfetta che Kripke e il suo team di autori non potevano lasciarsi sfuggire, sfruttando ovviamente la metafora dei supereroi.

Prodotta da Seth Rogen ed Evan Goldberg e ispirata al fumetto omonimo scritto da Garth Ennis e disegnato da Darick Robertson (qui il primo volume in offerta speciale), The Boys 3 vedrà nel cast Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Jensen Ackles, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Tomer Capon e Karen Fukuhara.