Eventi

UEFA Champions League 2021/22: come e dove guardarla

Il torneo di calcio per club più importante d’Europa è pronto a iniziare, ma quest’anno la UEFA Champions League 2021/2022 segna un cambio netto e quasi rivoluzionario delle partite in diretta per l’Italia. Nel corso degli anni, infatti, vi è stato una sorta di monopolio gestionale tra Mediaset e Sky, ma da quest’anno fino ad almeno il 2024 a queste due si inserisce anche Amazon Prime Video.  Cerchiamo, però, di fare un po’ di ordine e vediamo insieme come e dove vedere l’intera UEFA Champions League 2021/2022.

UEFA Champions League 2021/2022

Dove vedere la UEFA Champions League?

In Italia, a partire da questa nuova stagione 2021/2022 per almeno i successivi 3 anni, i diritti televisivi della UEFA Champions League sono stati totalmente rimodellati in Italia. Per vedere tutte le partite, quindi, sono necessari almeno due abbonamenti a pagamento: uno deve essere ad Amazon Prime Video e uno a scelta tra Sky/NOW o Mediaset Infinity+. Qualora voleste vedere le partite in chiaro, purtroppo ce ne sarà solo una a settimana e verrà trasmessa su Canale 5 e gratuitamente su Mediaset Infinity. Per riassumere il tutto seguite questo semplice schema:

  • Amazon Prime Video: una partita a settimana il mercoledì, un’italiana (almeno finché presenti) per un totale di 16 partite in esclusiva
  • Sky TV via satellite e digitale terrestre 121 partite (su 137 totali)
  • Mediaset Infinity e Now (streaming): 121 partite (su 137 totali)
  • Canale 5: una partita il martedì in chiaro (in esclusiva in chiaro ma disponibile anche in pay), un’italiana finché presenti
  • Finale su Amazon Prime Video, Sky/Now, Mediaset Infinity e Canale 5

Come funziona la Champions League su Amazon Prime Video?

La grande novità di quest’anno riguarda proprio l’ingresso nel mercato di Amazon Prime Video che è entrata acquistando l’esclusiva streaming di ben 16 partite. Queste prevedono due gare dei playoff (già disputate), sei della fase a gironi, quattro degli ottavi di finale, due dei quarti di finale e le due importanti semifinali. A rafforzare l’offerta ci pensa la diretta del big match del mercoledì con una squadra italiana. I primi appuntamenti, infatti, sono proprio Inter – Real Madrid di mercoledì 15 settembre, Juventus – Chelsea di mercoledì 29 settembre e Zenit – Juventus di mercoledì 20 ottobre.

UEFA Champions League 2021/2022

Le partite saranno disponibili per tutti gli abbonati ad Amazon Prime Video. Per chi non lo fosse ancora, è possibile sottoscrivere un abbonamento al costo di 36 euro all’anno o 3,99 euro al mese con prova gratuita di 30 giorni. Il prezzo annuo si dimezza per gli studenti universitari (quindi 18 euro) e la prova gratuita sale a 90 giorni. Tra gli altri vantaggi inclusi ci sono spedizioni gratis e veloci su milioni di prodotti, film e serie di Prime Video, libri di Prime Reading e i brani di Amazon Music. Amazon Prime Video, infine, può essere visto su Smart TV, smartphone, tablet, console (PlayStation e Xbox), PC, laptop, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, Apple TV, Sky Q e Sky Digital. Potete visualizzare tutti i dispositivi compatibili in questa pagina ufficiale.

Come funziona la Champions League su Mediaset e Sky?

Per quanto riguarda, invece, Mediaset, questa coprirà la UEFA Champions League con due modalità. La prima è in chiaro su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity e si parte con Malmö – Juventus del 14 settembre e poi si prosegue con Milan – Atletico Madrid di martedì 28 settembre. Tutte le altre partite, per un totale di 121 partite su 137 (di cui solo 17 in chiaro), saranno disponibili unicamente in streaming sul servizio a pagamento Mediaset Infinity+ che richiede un abbonamento di 7,99 euro al mese. Il pacchetto Infinity+, che ovviamente non presenta le partite in esclusiva su Amazon Prime Video, è incluso nel piano Calcio di TIMVISION con la presenza anche di DAZN per tutte le partite del campionato Serie A TIM: il prezzo è di 29,99 euro al mese.

UEFA Champions League 2021/2022

Infine, per quanto riguarda Sky, anche lei trasmetterà 121 partite su 137 di Champions League e il pacchetto Sport, che include anche altre competizioni quali UEFA Europa League, UEFA Europa Conference League, tutte le gare, le qualifiche e le prove libere di MotoGP , Moto2 e Moto3 2021, World Superbike e di Formula 1, Tennis, Basket e tanto altro ancora ha un costo di 30,90 euro al mese. Si può sottoscrivere il pass Sport anche per il servizio di streaming NOW al prezzo di soli 14,99 euro al mese. Sia Infinity+ che NOW e Sky GO possono essere guardati su tutti i dispositivi mobili e fissi che permettono di scaricare le relative applicazioni e che garantiscono una connessione internet stabile.

Dove vedere la Champions League fuori dall’Italia?

Europa

  • Albania: Tring, RTSH
  • Armenia: Vivaro
  • Austria: ServusTV, Sky Austria
  • Azerbaigian: CBC Sport, Saran
  • Bielorussia: UEFA.tv
  • Belgio: Proximus, RTL, VTM
  • Bosnia e Erzegovina: Arena Sport
  • Bulgaria: A1, bTV
  • Croazia: HRT, Arena Sport
  • Cipro: CYTA
  • Repubblica Ceca: Nova, Voyo, Premier Sports
  • Danimarca: NENT Group
  • Estonia: Viaplay
  • Finlandia: MTV
  • Francia: Canal+, BeIN, RMC Sport
  • Georgia: Adjara, Silknet
  • Germania: Amazon, DAZN
  • Grecia: MEGA, COSMOTE TV
  • Ungheria: Sport1, MTVA
  • Islanda: Viaplay, Syn
  • Repubblica d’Irlanda: Livescore, Virgin Media, RTE
  • Israele: The Sports Channel
  • Kazakistan: QazSport, Q Sport League, Saran
  • Kosovo: Arena Sport, Artmotion
  • Kirghizistan: Saran, Q Sport
  • Lettonia: Viaplay
  • Lituania: Viaplay
  • Lussemburgo: RTL, Proximus
  • Malta: Melita, PBS
  • Moldavia: Setanta, Prime
  • Montenegro: Arena Sport
  • Olanda: RTL, Ziggo Sport
  • Macedonia del Nord: Makedonski Telekom, Arena Sport, MTV
  • Norvegia: TV2 Norway
  • Polonia: Polsat
  • Portogallo: Eleven
  • Romania: Clever Media, Digisport, Telekom Romania
  • Russia: Match TV
  • Serbia: Arena Sport
  • Slovacchia: Markiza, Voyo, Premier Sports
  • Slovenia: Sportklub, Pro Plus
  • Spagna: Telefonica
  • Svezia:Telia
  • Svizzera: blue+, CH Media
  • Tagikistan: Varzish TV, Saran
  • Turchia: EXXEN
  • Turkmenistan: Saran
  • Ucraina: Megogo
  • Regno Unito: BT Sport
  • Uzbekistan: MTRK

Africa e Medio Oriente

  • Nigeria: SuperSport
  • Sudafrica: SuperSport
  • Medio Oriente/Nordafrica (Algeria, Bahrain, Chad, Gibuti, Egitto, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Sudan, Siria, Tunisia, Emirati Arabi Uniti, Yemen): beIN
  • Africa subsahariana: Canal+, SuperSport

Americhe

  • Bolivia: Televideo
  • Brasile: SBT, Turner
  • Canada: DAZN
  • Caraibi: Flow Sports, Sportsmax
  • America centrale: ESPN
  • Costa Rica: Teletica
  • Repubblica Dominicana: Televideo
  • Ecuador: Televideo
  • El Salvador: Canal Dos
  • Guatemala: Televideo
  • Haiti: Canal+
  • Honduras: Televicentro
  • Sudamerica (escl. Brasile): ESPN
  • Messico: Turner
  • Panama: TVN, Medcom
  • Paraguay: Televideo
  • Perù: Televideo
  • Stati Uniti: CBS, TUDN Deportes
  • Venezuela: La Tele Tuya

Asia e Oceania

  • Australia: STAN
  • Brunei: beIn
  • Cambogia: beIn
  • Cina: PPTV, Tencent, iQIYI, Alibaba
  • Hong Kong: beIn
  • India e subcontinente indiano: Sony
  • Indonesia: SCTV
  • Giappone: Wowow
  • Republica di Corea: SPO TV
  • Laos: beIn
  • Macao: TDM
  • Malesia: beIn
  • Mongolia: SPS
  • Nuova Zelanda: Spark
  • Isole del Pacifico: Digicel
  • Filippine: Tap TV
  • Singapore: beIn
  • Taiwan/Taipei cinese: Elta
  • Thailandia: beIn
  • Vietnam: FPT

In volo e in nave: Sport24

Vi ricordiamo, quindi, che tutta la UEFA Champions League 2021/22 potete trovarla solo su Sky/NOW, Mediaset Infinity+ e Amazon Prime Video.