Storage

Corsair Force Series LX: SSD a basso costo fino a 256 GB

Corsair ha annunciato i nuovi SSD Force Series LX con 128 e 256 GB di memoria Toggle NAND MLC. Si tratta di prodotti di fascia bassa, venduti rispettivamente a 74,90 euro e 129,90 euro. All'interno non troviamo nessun controller Marvell o SandForce, bensì una soluzione Silicon Motion che tuttavia permette di avere prestazioni in lettura sequenziale di 560 MB/s e fino a 300 MB/s in scrittura sequenziale (il modello da 128 GB si ferma a 150 MB/s). L'interfaccia è la classica SATA 6 Gbps.

L'offerta dell'azienda statunitense è quindi destinata a coloro che vogliono l'estrema rapidità degli SSD, rispetto agli hard disk, per sbrigare operazioni di routine. Questi Force Series LX potrebbero ben figurare in portatili da usare in casa o in ufficio (grazie alle dimensioni di 2,5" e lo spessore di 7 mm), o in sistemi desktop tradizionali – magari affiancati da un hard disk per compiti di archiviazione.

Ovviamente l'appassionato che cerca le massime prestazioni in determinati ambiti dovrà rivolgere la sua attenzione altrove, a soluzioni come quelle di Samsung (840 EVO, Pro), SanDisk (Extreme II), Crucial (M500/M550) o Intel (SSD 730). Insieme agli SSD Corsair offre anche un software che consente di ottimizzare le prestazioni del prodotto, clonare il disco rigido in uso o i dati presenti su un'unità.

Versione da 512 GB, ma non è stata annunciata e non è presente sul sito di Corsair…

Le tecnologie TRIM, NCQ e S.M.A.R.T. permettono alle unità di mantenere buone prestazioni nel corso del tempo. In caso di problemi è bene sapere che comunque la garanzia è di 3 anni. Da segnalare infine una curiosità: Corsair ha fornito alla stampa alcune immagini dei prodotti, ma come vedete qui sopra tra le tante abbiamo anche l'immagine di un'unità da 512 GB non ancora annunciata. Insomma, qui gatta ci cova.