Tom's Hardware Italia
CPU

Intel X299, il supporto ai nuovi Core X 10000 costa Kaby Lake-X

Aggiornare il BIOS delle motherboard X299 per i nuovi Core X "Cascade Lake-X" comporta la perdita della compatibilità con le CPU Core i5-7640X e Core i7-7740X (Kaby Lake-X).

Intel si prepara a portare sul mercato le CPU Core X di decima generazione, nome in codice Cascade Lake-X.

I possessori di motherboard X299 possono aggiornare il BIOS per supportare la nuova serie. C’è però un piccolo problema, che probabilmente toccherà pochissime persone ma che è giusto evidenziare: nelle scorse ore Intel ha distribuito un bollettino in cui avvisa che il passaggio ai nuovi BIOS potrebbe comportare la perdita della compatibilità con le CPU Core i5-7640X e Core i7-7740X, note anche come Kaby Lake-X.

Spontaneo chiedersi il motivo, ed è quello con cui AMD combatte regolarmente all’aggiornamento di ogni serie Ryzen, in particolare dall’ultima 3000: molte schede madre sono dotate di chip BIOS da 16 MB, che limitano la lista dei processori supportabili. La palla è comunque nelle mani dei produttori di motherboard, che potrebbero ad esempio fare come MSI, creando una versione “lite” del BIOS per supportare quante più CPU possibili.

La rinuncia alle due CPU è comunque di quelle poco dolorose, dato che Intel decise di toglierle dal mercato a meno di un anno di distanza dal debutto. Le recensioni inoltre bocciarono sul nascere le nuove proposte. Core i5-7640X e Core i7-7740X, due quad-core (uno puro, l’altro con Hyper-Threading), rappresentavano la porta d’ingresso dell’allora nuova piattaforma X299.

Il problema è che non convinsero affatto, per diversi motivi. Il primo è che non offrivano prestazioni davvero migliori delle controparti mainstream Kaby Lake e Coffee Lake. Il secondo è che richiedevano il passaggio a una piattaforma più costosa, la X299 appunto, per giunta senza la possibilità di sfruttarne le caratteristiche (più linee PCIe, memoria). Il terzo, meno importante per alcuni ma più per altri, l’assenza della GPU integrata.

Una serie di CPU che non rimpiangeremo, se non per il fatto che è ci è servita a rimpolpare il nostro articolo “Le CPU peggiori di tutti i tempi“.