Tom's Hardware Italia
Schede madre

ASRock X99M, Firmware

Pagina 3: ASRock X99M, Firmware
ASRock propone con le schede madre X99M Extreme4 e Fatal1ty X99M Killer due soluzioni microATX di qualità rivolte ai giocatori. A parte il nome in cosa si differenziano le due proposte?

ASRock X99M, Firmware

Qual è la differenza tra il firmware della X99M Extreme4 e quello della Fatal1ty X99M Killer? I colori!

Entrambe le schede offrono gli stessi overclock programmati di fabbrica e le medesime impostazioni di overclock.

Come la maggior parte delle schede madre, la serie ASRock X99M può leggere i parametri della memoria XMP-3000. Il data rate DRAM massimo del processore di 26,66x richiede però che ogni motherboard X99 usi una frequenza base più alta per arrivarci. Un "boot strap" più alto di 1,25x mantiene le frequenze di sistema in linea con un BLCK a 125 MHz, accoppiandolo a un moltiplicatore 24x per raggiungere l'impostazione DDR4-3000. Il nostro overclock finale ci ha portato ad avere la stabilità con l'impostazione DDR4-2975 riducendo il BCLK a 124 MHz.

Entrambe le motherboard hanno raggiunto i 4.45 GHz con un BCLK a 101 MHz e 1,28 V, ed ambedue sono riuscite a spingere questa CPU a 4.5 GHz a 1,3 V. Un risultato prevedibile dato che hanno lo stesso regolatore di tensione.

ASRock suddivide le impostazioni su menu separati per i controller di tensione interni ed esterni. La nostra DRAM ha raggiunto 1,35 V con l'impostazione di 1,33 V su ambedue le schede. La tensione di default di 1,35 V XMP ha portato a una livello di tensione troppo alto (oltre 1,37 V) per mantenere stabilità ad alte frequenze con il controller di memoria del nostro processore.

Tra le utility del firmware troviamo cinque profili di overclock nel menu ASRock OC Tweaker, System Browser per mostrare le connessioni dei dispositivi, diverse utility per estrarre o scaricare driver su una chiavetta, fare il flash del firmware e funzioni come Dehumidifier, che riscalda il sistema periodicamente per ridurre la condensa in ambienti umidi.