Schede madre

Motherboard ASRock X99M

Pagina 2: Motherboard ASRock X99M

Motherboard ASRock X99M 

Metterle una affianco all'altra è il modo più diretto e legale di confrontare due prodotti che hanno molto in comune come la X99M Extreme4 e la Fatal1ty X99M Killer. Noterete, ad esempio, che hanno la stessa disposizione di porte e slot.

ASRock X99M Extreme4

ASRock X99M Extreme4 – clicca per ingrandire

Hanno anche la stessa interfaccia Ultra M.2 che occupa lo spazio del secondo slot. Entrambe le schede usano tutte e quattro le linee PCIe lasciate da Haswell-E per la gestione di questo slot. Ciò significa che entrambe le schede non offrono il signaling PCIe 3.0 per il terzo slot, che è probabilmente un bene dato che è spesso coperto dal sistema di raffreddamento della seconda scheda. Ci piace anche l'assenza del secondo slot, dato che ogni configurazione richiede almeno una scheda.

ASRock Fatal1ty X99M Killer

ASRock Fatal1ty X99M Killer – clicca per ingrandire

Questo layout mette in concorrenza queste schede di ASRock. Entrambi i prodotti supportano CrossFire o SLI, mentre gli utenti con una singola scheda hanno a disposizione un PCIe 3.0 x8 e un PCIe 2.0 x4 da riempire. Data la capacità della piattaforma di supportare fino a otto core, quest'ultima possibilità ci fa venire in mente termini come "mini workstation" e "mini server".

ASRock X99M Extreme4

ASRock X99M Extreme4 – clicca per ingrandire

Anche la presenza di tutte e dieci le porte SATA interne ci sembra leggermente orientata al mondo server. Queste due schede di ASRock potrebbero non avere appeal come soluzioni enterprise, ma ci sono impieghi che sono meno mission critical.

ASRock Fatal1ty X99M Killer

ASRock Fatal1ty X99M Killer – clicca per ingrandire

Le due motherboard condividono lo stesso regolatore di tensione e sulla X99M Extreme4 possiamo vedere i fori di montaggio del dissipatore dedicato al VRM che invece è presente sulla Fatal1ty X99M Killer. Usare lo stesso circuito stampato ha sia dei pro che dei contro, tra cui un connettore USB 3.0 posizionato che non interferisce con l'installazione di una scheda e il connettore (EPS/ATX) CPU12V a 8 pin che probabilmente sarà bloccato da un dissipatore per la CPU di grandi dimensioni.

ASRock X99M Extreme4

ASRock X99M Extreme4 – clicca per ingrandire

Entrambe le schede posizionano il connettore audio del pannello frontale più lontano possibile nell'angolo posteriore basso e per esperienza sappiamo che esistono chassis con cavi troppi corti o appena sufficienti. In queste situazioni il problema era che il cavo era troppo teso per consentire l'installazione di una scheda nel secondo o terzo slot d'espansione.

ASRock Fatal1ty X99M Killer

ASRock Fatal1ty X99M Killer – clicca per ingrandire

Come abbiamo scritto nella pagina precedente la scheda Killer offre qualcosa di più. A un prezzo maggiore di 15 euro della X99M Extreme4, la Fatal1ty X99M Killer fornisce tre mesi di abbonamento premium a XSplit Gamecaster, per un valore di circa 25 euro. Questo sia aggiunge al controller Ethernet Killer aggiornato.