Monitor

Configurazione OSD e calibrazione

Pagina 3: Configurazione OSD e calibrazione

La pressione del joystick fa emergere un OSD grande e flessibile.

Uno sguardo all'OSD

menu1 JPG

Ci sono sette modalità immagine con un grado di regolazione variabile. Solo l'impostazione User sblocca tutti i controlli di calibrazione. sRGB è una modalità piuttosto accurata, ma non permette alcun cambiamento ed è bloccata a una luminosità di 170 cd/m2. Racing è l'impostazione di default ed è misurata bene, anche se la calibrazione massimizzerà le prestazioni dell'MG28UQ.

menu2 JPG

I filtri di luce blu appaiono ora su quasi ogni nuovo monitor che testiamo. L'effetto è un riscaldamento della temperatura colore anche se non è semplice quanto andare a ridurre solo il blu primario. Se volete un colore accurato lasciatelo impostato su Level 0.

menu3 JPG

Ogni controllo d'immagine è accompagnato da uno slider che offre una risoluzione a 100 passi. La luminosità regola la retroilluminazione su un intervallo da 33 a 275 cd/m2. Non siamo riusciti a raggiungere il livello di 330 indicato da Asus. Lo slider del contrasto dovrebbe essere ridotto leggermente per mantenere bianchi neutrali nel punto più luminoso (ne parleremo dopo).

menu4 JPG

Color Temp offre tre impostazioni fisse più una modalità User con slider a 100 passi che iniziano ai rispettivi massimi. Abbiamo fatto piccoli aggiustamenti che hanno ridotto un po' il contrasto ma che, allo stesso tempo, hanno migliorato la qualità d'immagine.

menu5 JPG

Ecco le opzioni d'immagine restanti. La nitidezza dovrebbe essere lasciata su 50 per evitare che l'immagine venga "addolcita" o l'introduzione dell'edge enhancement (ringing). TraceFree è il termine usato da Asus per l'overdrive: può essere impostato su cinque livelli (20-100) o spento totalmente.

Abbiamo riscontrato che 60 restituisce il miglior bilanciamento tra riduzione del blur e ghosting. VividPixel aggiunge un po' di chiarezza all'immagine ma anche un sottile alone nelle aree ad alto contrasto. ASCR è un'opzione di contrasto dinamico che pensiamo debba essere lasciata spenta. Adaptive Sync è disponibile solo con i segnali DisplayPort e quando il monitor rivela una scheda compatibile con FreeSync lo attiva automaticamente.

menu6 JPG

Il selettore degli ingressi ricorda che HDMI 1 è compatibile con segnali Ultra HD a 60 Hz. Dovrete tuttavia usare DisplayPort per il FreeSync.

menu7 JPG

Tutte le opzioni ergonomiche del monitor sono nel menu System Setup. Volume controlla l'uscita del jack cuffie, che ottiene segnali sia da flussi HDMI che DisplayPort. La modalità ECO è un grande modo per risparmiare energia, ma allo stesso tempo riduce il livello di retroilluminazione. USB Charging può lasciare le porte attive quando l'MG28UQ è spento.

menu8 JPG

L'OSD è disponibile in 21 lingue. I tasti di controllo possono essere bloccati per impedire che qualcuno manometta le impostazioni. Se il LED di accensione è una distrazione potete spegnerlo da qui. L'impostazione All Reset riporta il monitor alle impostazioni di fabbrica.

menu9 JPG

La schermata delle informazioni consente di conoscere risoluzione e refresh ma non indica quando è attivo il FreeSync. Il valore 133 kHz si riferisce al refresh rate orizzontale. Come tutti gli altri pannelli Ultra HD l'MG28UQ è limitato a un refresh verticale massimo di 60 Hz.

menu10 JPG

Una volta configurato il monitor le impostazioni possono essere salvate in uno dei quattro slot di memoria per essere richiamate in seguito.

Calibrazione

L'MG28UQ è consegnato in modalità d'immagine Racing che offre più o meno le stesse prestazioni color gamut di tutte le altre impostazioni d'immagine. L'abbiamo trovato un po' freddo per i nostri gusti, ma non è così lontano dallo standard D65. sRGB ha un migliore tracking in scala di grigi, ma blocca tutte le regolazioni inclusa la luminosità. Per la calibrazione siamo passati alla modalità User.

Impostazioni di calibrazione
Luminosità 200 cd/m2 85
Luminosità 120 cd/m2 48
Luminosità 100 cd/m2 37
Luminosità 80 cd/m2 26
Brightness 50 cd/m2 11
Contrasto 77
Saturazione 50
Color Temp User Rosso 100, Verde 93, Blu 94

Dopo alcune modifiche agli slider RGB abbiamo rilevato una buona accuratezza. Per mantenere i bianchi più luminosi abbiamo dovuto ridurre leggermente lo slider del contrasto. Gamma è inoltre un po' meno scuro rispetto a 2,2 e non c'è modo di modificare tale parametro. Provate le impostazioni suggerite qui sotto per calibrare il vostro MG28UQ.