Software

Windows 11, come seguire l’evento di lancio in diretta

Oggi giovedì 24 giugno, Microsoft terrà un evento per parlare della “prossima generazione di Windows”. Si prevede che Microsoft annuncerà Windows 11, protagonista di numerosi leaks nelle ultime settimane, nonché di una build trapelata che svela l’intero sistema operativo in anteprima. Ma come seguire l’evento in diretta?

Windows 11, quando e come seguire il lancio in diretta

Microsoft trasmetterà l’evento in live streaming a parte dalle 11:00 ET (Eastern Time) del 24 giugno 2021, che equivalgono alle ore 17:00 italiane: l’orario scelto è stato considerato subito da molti la conferma che il nuovo sistema operativo si chiamerà Windows 11. All’evento saranno presenti il CEO di Microsoft, Satya Nadella, e il Chief Product Officer, Panos Panay.

Si può seguire il lancio di Windows 11 semplicemente da un browser web, recandosi alla pagina ufficiale Microsoft Windows Event qualche minuto prima delle 17:00 di oggi. La diretta sarà visibile da qualsiasi browser moderno, inclusi Google Chrome, Microsoft Edge, Safari di Apple e Mozilla Firefox. Ovviamente è possibile seguire l’evento da qualsiasi PC con Windows 10 o precedenti, Mac, Chromebook, iPad, tablet Android, PC Linux o qualsiasi altro dispositivo.

Molto probabilmente la diretta sarà disponibile anche sul canale YouTube di Microsoft, ma non è ancora stato creato alcun promemoria quindi bisognerà controllare qualche minuto prima dell’inizio dell’evento. In questo caso sarebbe anche possibile seguire con facilità il lancio di Windows 11 da qualsiasi dispositivo dotato dell’app YouTube, come le console o le smart TV.

Nel caso in cui perdiate il lancio di Windows 11 in diretta, sicuramente sarà possibile recuperare l’evento in un secondo momento tramite il sito di Microsoft o il suo canale YouTube.

Tutto quello che sappiamo su Windows 11

Negli ultimi giorni sono usciti moltissimi leaks riguardo il nuovo sistema operativo Windows 11, tra cui una build trapelata che ha permesso di scoprire la maggior parte delle novità e delle funzionalità che caratterizzeranno il nuovo OS. Siamo entrati in possesso dei nuovi sfondi ufficiali di Windows 11, confermati poi da un teaser ufficiale di Microsoft. Sappiamo che il menu start e la barra delle applicazioni saranno rivisitati e posti al centro (ma potranno essere anche messi a sinistra); ci saranno nuove icone, la comparsa degli angoli arrotondati e torneranno i widget. Nel caso in cui il menu Start ridisegnato non vi piaccia, molto probabilmente potrete cambiarlo e tornare al classico menu di Windows 10 dotato di Live Tiles.

Sarà molto più semplice, inoltre, riorganizzare la posizione delle finestre grazie alla rinnovata funzionalità Window Snap che con un solo click permette di gestire le finestre per essere più produttivi.

L’aggiornamento a Windows 11, sempre secondo i leaks, sarà gratuito per chiunque sia in possesso di una licenza valida di Windows 10, Windows 7 e Windows 8.1. Per gli utenti di Windows 10, sembrerà di installare un aggiornamento qualsiasi tramite Windows Update, mentre gli altri utenti dovranno ricorrere al Media Creation Tool per poter convertire la propria licenza in una per Windows 11.

Nonostante i leaks, l’evento di Microsoft riserverà molte sorprese. Non resta quindi che attendere il lancio di Windows 11, che vi ricordiamo avverrà oggi 24 giugno alle ore 17:00 italiane.