Tom's Hardware Italia
Android

Honor IFA 2019, le novità annunciate

TV Honor Vision, Honor Band 5, Pocket Vision, nuove colorazione per la serie Honor 20 e EMUI 10 beta al centro della conferenza a IFA 2019.

Anche Honor a IFA 2019 ha colto l’occasione per tenere una conferenza stampa durante la quale l’azienda cinese ha sottolineato la volontà di voler continuare a investire nel mercato europeo. Nessun nuovo dispositivo annunciato, ma ha messo in mostra i suoi nuovi prodotti tra cui la nuova Honor TV mossa dal sistema operativo Harmony OS e una nuova applicazione in ausilio degli utenti con disturbi alla vista.

Honor Vision

Honor Vision è il primo dispositivo al mondo a poter contare sul nuovo sistema operativo di Huawei, Harmony OS. Parliamo di un televisore di 55 pollici con risoluzione 4K che occupa il 94% della superficie. Per quanto riguarda l’hardware, utilizza il processore Honghu 818 e può essere utilizzato come smart hub per gestire tutti i dispositivi connessi della smart home.

Il modello esposto era Honor Vision Pro in quanto dotato di una fotocamera pop-up che può essere utilizzata non solo per scattare foto ma anche per effettuare videochiamate. È ovviamente possibile collegare anche lo smartphone in modo tale che tutto il contenuto venga mostrato sullo schermo.

Degli addetti ai lavori hanno mostrato il funzionamento di Honor Vision Pro con HarmonyOS. Tutto è stato eseguito con estrema fluidità e velocità. È difficile però esprimere un giudizio sulla qualità audio e video in un contesto come quello di una conferenza. Honor intende estendere il suo ecosistema anche in Europa, ma per il momento non è stata comunicata nessuna informazione su una possibile commercializzazione che l’azienda sostiene arriverà in un prossimo futuro.

Honor Band 5

Nessuna novità per Honor Band 5. La smartband infatti è stata annunciata nel mese di luglio in Cina con avvistamenti vari su alcuni store europei. Arriva in Italia a 29,99 euro. Le caratteristiche sono le stesse che vi abbiamo raccontato nel nostro articolo di presentazione: display AMOLED da 0.95 pollici, monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue, impermeabilità fino a 5 ATM, batteria da 100 mAh e supporto alle varie funzioni classiche di una smartband tra cui il tracciamento del nuoto.

Pocket Vision

È un’applicazione pensata per aiutare nella lettura persone con problemi di vista. Il funzionamento è molto semplice. L’applicazione utilizza la fotocamera per riconoscere il testo a cui si è interessati. Tre le modalità di aiuto. Nel primo caso, cliccando sulla prima icona a forma di cerchio, l’utente cambierà il colore dello sfondo e del testo e potrà scegliere quello più adatto che gli permette di vedere meglio.

Nel secondo caso, invece, si cambierà solo il livello di illuminazione. Infine, è possibile sfruttare l’applicazione per convertire il testo in audio. Inquadrando la porzione di testo desiderata facendo zoom con il bilanciere del volume, il sistema la evidenzierà iniziando a leggere quanto scritto. L’italiano tra le lingue supportate. Per il momento, la disponibilità è limitata a Honor 20 e Honor 20 Pro. A tal proposito, l’azienda ha annunciato per la serie la nuova colorazione a gradiente Icelandic Frost.

EMUI 10 Beta

L’azienda ha annunciato che la nuova interfaccia EMUI 10 beta verrà rilasciata nel corso del quarto trimestre del 2019. Non ha elencato le possibili novità, ma non mancheranno dettagli nei prossimi mesi.

Vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata a IFA 2019 raggiungibile a questo link per restare aggiornati sulle ultime novità da Berlino.

Honor Band 5 è già disponibile su Amazon a questo link.