Smartwatch

Samsung Galaxy Watch 4, hardware e software di nuova generazione a prezzo ridotto

L’evento Samsung che si è appena concluso è stato davvero ricco di novità, le abbiamo raccolte tutte per voi in un articolo dedicato al Galaxy Unpacked 2021.

Oltre ai nuovi foldable Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, l’azienda coreana ha annunciato anche la nuova famiglia di smartwatch Galaxy Watch 4, scopriamo insieme tutti i dettagli!

Samsung Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic

Due design, otto modelli!

La nuova generazione di smartwatch Samsung è finalmente ufficiale, l’azienda ha fatto il suo ritorno a Wear OS dopo aver ufficializzato la nuova versione del proprio sistema operativo per orologi smart durante il Google I/O di quest’anno.

Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch 4 Classic si differenziano nel design, al primo manca la famosa ghiera girevole e ha un design più minimale. Anche la dimensione della cassa è diversa con il modello base disponibile nelle misure 40mm e 44mm mentre la variante Classic è proposto con la cassa da 42mm e da 46mm.

Se prendiamo in considerazione che ognuna di queste 4 taglie di smartwatch è disponibile sia in versione classica Bluetooth che con connettività LTE con eSIM, Samsung ha presentato in totale ben 8 diversi orologi tra cui poter scegliere!

Perfetti per l’ufficio ma anche per l’attività fisica

Nonostante i due eleganti orologi sembrino pensati per la vita di tutti giorni e anche per apparire eleganti durante le serate più “in”, in realtà hanno un’anima da veri sportivi.

Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch 4 Classic sono in grado di leggere l’elettrocardiogramma (ECG), misurare la pressione arteriosa e utilizzano un nuovo sensore chiamato Samsung Bioactive Sensor 3-in-1 che racchiude tutto in un unico chip per mantenere al minimo lo spessore degli smartwatch.

Samsung ha incluso un nuovo strumento per il calcolo della composizione corporea e ha implementato la possibilità di espandere le schermate di esercizio dall’orologio alle smart TV del brand quando ci si allena da casa. Sono presenti modalità di registrazione di oltre 100 diverse attività sportive.

Il tracciamento del sonno è stato migliorato includendo il rilevamento continuo dell’ossigenazione del sangue, inoltre i Galaxy Watch 4 sono in grado di notificare per quanto tempo l’utente ha russato mentre dormiva. Lo Sleep Score vi permetterà di verificare la qualità del vostro riposo per migliorare di giorno in giorno.

Samsung Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic

Il nuovo software è mosso da nuovo hardware

Come abbiamo detto in apertura a bordo dei Galaxy Watch 4 è installata la nuovissima versione del sistema operativo per wearable realizzato dalla collaborazione tra Samsung e Google. Il colosso coreano ha presentato questa piattaforma unificata con il nome di Wear OS Powered by Samsung, nome che non crediamo verrà trasposto anche sui prodotti degli altri OEM.

L’OS è stato modificato con l’interfaccia One UI Watch che è stata svelata alcune settimane fa da Samsung durante un evento dedicato agli sviluppatori. I Galaxy Watch 4 avranno infatti accesso a tutte le app del marchio, come Samsung Pay e l’assistente Bixby, oltre che alla suite di applicazioni Google tra cui il Play Store. Tra le app di terze parti già disponibili è stata mostrata Spotiy, la quale permetterà l’ascolto di musica via Bluetooth anche offline agli abbonati Premium.

Samsung Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic

Se abbinati a degli smartphone Galaxy, i nuovi orologi sincronizzeranno automaticamente sveglie, modalità DND, numeri bloccati e persino le applicazioni di terze parti. Installando sullo smartphone un’app per cui esiste una versione Wear OS essa verrà automaticamente sincronizzata sull’orologio.

Sono presenti anche delle nuove gesture di polso e braccio che proveremo con più calma quando riceveremo gli orologi in ufficio per i nostri test.

Samsung Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic
Samsung Galaxy Watch 4 Samsung Galaxy Watch 4 Classic
Display 1,19″
450 x 450 pixel
1,36″
450 x 450 pixel
Processore Samsung Exynos W920 (5nm)
CPU 2x ARM Cortex-A55
GPU ARM Mali-G68
Co-processore ARM Cortex-M55 (gestione always on display)
Modem 4G LTE Cat.4 (nei modelli con eSIM)
GPS GNSS L1
RAM 1,5GB
Memoria interna 16GB
Altro NFC, MIL-STD-810G, IP68, ECG, PPG, BIA

Samsung afferma che Galaxy Watch 4, quindi crediamo tutte le otto varianti, avrà a disposizione una CPU il 20% più veloce, una GPU 10 volte più prestante e 50% più RAM dei modelli passati. Anche il numero di pixel sul display sono aumentati del 10% per rendere le animazioni e le varie schermate ancora più piacevoli.

Nonostante ciò Samsung dichiara per Galaxy Watch 4 un’autonomia che può raggiungere le 40 ore, un miglioramento non indifferente rispetto ai dispositivi Wear OS meno recenti ma allo stesso tempo non una cifra sconvolgente.

Samsung Galaxy Watch 4 e Watch 4 Classic

Samsung Galaxy Watch 4: prezzi e promo di lancio

Samsung Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch 4 Classic saranno disponibili dal 27 agosto. I pre-ordini sono però già attivi e chi deciderà di effettuare l’acquisto nel periodo compreso tra oggi 11 agosto e il 5 settembre riceverà un buono dal valore immediato di 70 euro. Di seguito i prezzi dei vari modelli:

Modello Prezzo Colori
Samsung Galaxy Watch 4 Classic LTE 46mm 449 euro Black, Silver
42mm 419 euro Black, Silver
Samsung Galaxy Watch 4 Classic Bluetooth 46mm 399 euro Black, Silver
42mm 369 euro Black, Silver
Samsung Galaxy Watch 4 LTE 44mm 349 euro Black, Silver, Green
40mm 319 euro Black, Silver, Gold
Samsung Galaxy Watch 4 Bluetooth 44mm 299 euro Black, Silver, Green
40mm 269 euro Black, Silver, Gold

Samsung Galaxy A72 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al prezzo più basso.