Android

Smartphone con fotocamera sotto lo schermo? L’idea stuzzica Realme

Nell’ultimo anno si è tanto parlato della nuova tecnologia che vede la fotocamera frontale nascondersi sotto lo schermo dello smartphone. Mentre sembrava una soluzione ancora lontana, ZTE ha sorpreso tutti qualche settimana fa annunciando Axon 20 5G, il primo smartphone con fotocamera sotto il display a raggiungere il mercato. L’idea sembra stuzzicare anche Realme, il brand cinese che sta avanzando anche in Europa.

Il Vicepresidente della società, Xu Qi Chase, ha pubblicato sul social network cinese Weibo l’immagine di uno smartphone su cui non è visibile alcuna fotocamera anteriore. Non ci sono tacche né tanto meno sembrano esserci fori. Ad avvallare l’ipotesi che possa essere stata implementata sotto lo schermo ci pensa il commento di Chase che specifica che il dispositivo non è dotato di fotocamera con meccanismo a scomparsa, in stile Realme X.

Purtroppo, non sono state fornite ulteriori informazioni se non che il centro di ricerca e sviluppo è al lavoro su questo dispositivo. Chase non menziona mai esplicitamente la fotocamera sotto il display, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che il riferimento sia proprio a questa nuova tecnologia. I dubbi attorno a questa soluzione sono ancora tanti e riguardano – come sappiamo – la qualità degli scatti e la visibilità sullo schermo della zona in cui il sensore è stato posizionato.

La sensazione è che comunque si tratti di una soluzione ancora acerba che ha bisogno di affinamenti, come tutte le nuove tecnologie d’altronde. Nel frattempo, i vari produttori – come Xiaomi e OPPO – si sono comunque già messi al lavoro. L’azienda di Lei Jun potrebbe annunciarlo nel corso del 2021. Chissà che non arrivi primi Realme. Staremo a vedere!

Il soddisfacente Realme 6 con display a 90 Hz è acquistabile a meno di 200 euro su Amazon, a questo link.