Android

Xiaomi produrrà uno smartphone a conchiglia simile a Motorola RAZR 2019?

Un brevetto farebbe intendere che Xiaomi sia interessata a produrre uno smartphone a conchiglia. La fine del 2019, insieme ad alcune rivoluzioni come la fotocamera da 108 MP, sembrerebbe proporre un diffuso amarcord. Motorola, proprio ieri, ha infatti deciso di ufficializzare RAZR 2019, un dispositivo pieghevole che si ispira ai telefoni a conchiglia del passato, almeno per quanto riguarda il design (dato che sotto la scocca troviamo delle specifiche tecniche molto allettanti). Anche Xiaomi ha pensato a un prodotto di questa tipologia.

Alcune immagini, prelevate direttamente dall’enorme database di China National Intellectual Property Administration, mostrano infatti uno smartphone pieghevole che può essere chiuso e conservato in tasca. Quando il prodotto è ripiegato, i consumatori vedrebbero esclusivamente un piccolo display, in cui verrebbero riportate solo alcune informazioni, una dual camera e alcuni sensori.

Il brevetto dello squadrato prodotto, così simile a Motorola RAZR 2019, risale all’agosto dell’anno scorso, anche se le immagini sono state diffuse durante le ultime ore. Non è chiaro se Xiaomi abbia intenzione di ampliare la sua già vasta offerta con questo nuovo device pieghevole, dato che non abbiamo altro che un brevetto.

Xiaomi Mi 9 Lite, con 6 GB di RAM e una memoria interna da ben 128 GB, è disponibile in sconto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.