Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Apex Legends: Respawn parla di una nuova modalità

Apex Legends ha qualche problema, ma Respawn ne è ben consapevole ed è pronto ad apportare modifiche: ecco i primi dettagli.

Apex Legends, il battle royale free to play di Respawn Entertainment, è stato più volte criticato nel corso delle ultime settimane e i motivi sono molteplici. Ve ne uno imperante e, possiamo dirlo senza particolare timore, è il vero nocciolo della questione: ci sono pochi contenuti. Una sola mappa, una sola leggenda nuova e una singola arma aggiunta fin dal D1: abituati ai continui cambiamenti settimanali di Fortnite, i fan delle Battaglie Reali non possono non annoiarsi rapidamente.

Se l’abbiamo capito noi appassionati, è ovvio che lo sviluppatore ne è ben consapevole. Dopo un primo periodo carico di dubbi, come confermato dal CEO in persona, Respawn sembra pronta a rimboccarsi le maniche e a espandere l’offerta di Apex Legends con nuove modalità e differenti modi per vivere lo sparatutto.

Tramite Reddit, infatti, un giocatore ha chiesto a Respawn se stesse “esplorando nuovi modi per giocare”. L’utente ha sottolineato come molti vogliano delle modalità per singoli o per coppie, mentre altri desiderano lobbie private e un matchmaking basato sul livello di abilità. In risposta a queste domande, il community manager ha confermato che sono al lavoro su qualcosa di nuovo, ma chiaramente non può scendere nei dettagli.

Ha confermato anche che Respawn è consapevole dei problemi di progressione dei livelli più alti e ha ammesso che è troppo lento e non garantisce sufficienti ricompense. Possiamo aspettarci novità in merito a giugno, probabilmente anche in occasione di EA Play dell’E3 2019 (qui date e orari). Nello stesso mese, inoltre, sarà disponibile da Stagione 2.

Altri problemi sono legati al ritmo di gioco, soprattutto verso metà partita quando la zona sicura è troppo ampia per il numero di squadre rimaste. Respawn ne è consapevole, anche in questo caso, ma non è certa di come dovrebbe risolvere la cosa. Non ci sono molte informazioni, per ora, ma i fan possono comunque tranquillizzarsi sapendo che Respawn è al lavoro.