Giochi PC

Baldur’s Gate 3: ogni scelta avrà un grande impatto, spiegano gli sviluppatori

Recentemente, verso la fine di febbraio, il team di Larian Studios, sviluppatori di Baldur’s Gate 3, hanno mostrato un primo gameplay del gioco e annunciato l’uscita dell’early access su PC. Per fornire ulteriori informazioni ai fan del titolo, gli sviluppatori hanno poi organizzato un Q&A sulla loro pagina Reddit al quale hanno preso parte Swen Vincke, David Walgrave e Adam Smith, rispettivamente responsabile della software house, producer e lead writer del nuovo GDR, che hanno raccolto le domande postegli più gettonate.

In particolare, Swen Vincke, ha dichiarato che “quanto abbiamo mostrato nella prima demo, i fatti di gioco prendono luogo diverse miglia ad est di Baldur’s Gate: i giocatori dovranno quindi percorrere molta strada, e il loro viaggio inizierà presso il fiume Chiontar e gli insediamenti che si sviluppano attorno ad esso. Ci saranno diverse regioni ampie ed esplorabili, e più tardi, avrete la possibilità di visitare anche la città di Baldur’s Gate: non vi diremo altro riguardo alle ambientazioni, le scoprirete voi giocando“.

Il lead writer Adam Smith, sulla questione della personalizzazione dei personaggi, ha aggiunto: “non si tratta di Divinity: Original Sin II: i personaggi da voi creati hanno una connessione col mondo di gioco e con la storia molto più profonda. La campagna è molto più responsiva alle vostre azioni e decisioni, e ogni scelta compiuta avrà un impatto decisivo. Continuando con l’avventura, vi saranno delle quest che si legano direttamente al roleplaying che state attuando, per cui, non sentirete di avere poche scelte a disposizione: amiamo le nostre “origini” (riferito ai due capitoli della serie Divinity), ma questa storia è stata pensata per tutti voi.”

Come ogni GDR che si rispetti, poi, gli sviluppatori hanno detto che in Baldur’s Gate 3 non mancheranno customizzazione del personaggio e scelta delle classi. Durante l’early access, si avranno a disposizione 6 classi tra cui scegliere, ovvero Chierico, Combattente, Ranger, Bandito, Mago o Stregone, ognuna delle quali avrà i propri set di skills distintivi. Ricordiamo che Baldur’s Gate sarà pubblicato per PC e Google Stadia, anche se una data di uscita effettiva non è ancora stata annunciata.

Per ingannare l’attesa, vi consigliamo di giocare a Divinity: Original Sin 2, disponibile al seguente link.