Giochi PC

Cyberpunk 2077: completamente eliminate le sequenze in terza persona?

Quando CD Projekt RED ha annunciato che Cyberpunk 2077 sarebbe stato un gioco in prima persona, molti fan ne sono rimasti stupiti. The Witcher 3 era un gioco in terza persona e molti utenti lo apprezzavano anche per questa caratteristica. Perlomeno, il nuovo gioco di ruolo permetteva di vedere le varie sequenze filmate in terza persona. Be’, pare che anche tale elemento sia stato eliminato.

Dopo il rilascio di un’intervista relativa a Cyberpunk 2077 su un sito tedesco, sono emersi nuovi dettagli che hanno spinto gli utenti a pensare che le sequenze filmate in terza persona siano state rimosse. Un giocatore ha quindi chiesto tramite Twitter all’account ufficiale del gioco se le cutscene fossero in prima o meno. La risposta è stata “In Cyberpunk 2077, l’immersività è molto importante per noi, quindi sì, le cutscene sono con una prospettiva in prima persona.” L’utente ha poi però insistito e ha chiesto se era lo stesso anche con le scene di sesso. Anche in questo caso la risposta è stata affermativa.

Cyberpunk 2077 Gamescom 2019

Ad oggi, i trailer presentati dagli sviluppatori contenevano sequenze in terza persona. Nel trailer di gameplay svelato pochi giorni fa (potete vederlo a questo indirizzo, con tutti i dettagli svelati) è possibile vedere V in sella a una moto con la visuale in terza persona. A differenza dei trailer più vecchi, però, non c’è nessuna sequenza filmata/narrativa con visuale in terza.

Questo cambiamento ha velocemente generato scontento nella community, considerando anche che c’è un grande focus sulla personalizzazione di V, sia a livello fisico che a livello di vestiario. Desta anche stupore il fatto che le sequenze romantiche siano state pensate in prima persona: i giocatori non sono certi di come sia possibile rendere tali scene in modo adeguato con un punto di vista così ravvicinato. Voi cosa ne pensate?

Potete prenotare la vostra copia di Cyberpunk 2077 a questo indirizzo.