Giochi PC

Cyberpunk 2077: la modalità Hardcore non renderà solo più forti i nemici, ecco cosa farà

Dopo aver svelato la data di uscita di Cyberpunk 2077, gli sviluppatori polacchi hanno iniziato a svelare tante nuove informazioni sul loro gioco. Ad esempio, abbiamo potuto scoprire che ci saranno diversi prologhi, che modificheranno il background di V, e abbiamo anche appreso che potremo attaccare molti NPC, ma non i bambini e i personaggi importanti per la trama.

Ora, tramite una recente intervista rilasciata ai microfoni di WCCF Tech, l’UI director Alvin Liu ha spiegato che ci saranno diversi livelli di difficoltà. Esattamente come con The Witcher 3 Wild Hunt ci saranno delle impostazioni pensate per i giocatori che non vogliono faticare troppo, ma al tempo stesso non mancheranno livelli pensati per chi desidera la difficoltà massima. Liu ha spiegato in cosa consisterà la modalità Hardcore.

La parte più divertente sarà scegliendo ‘Hardcore’: in questa l’interfaccia è disattivata. Sarà una vera sfida per molti giocatori.” Non potremo quindi avere alcuna indicazione a schermo: non avremo la bussola, i punti vita, le munizioni e quant’altro.

Liu ha poi spiegato che la preoccupazione del team è rivolta ai fan di The Witcher i quali potrebbero non essere abituati a giocare uno shooter in prima persona. Per questo, non solo saranno presenti difficoltà basse, ma ci saranno anche armi pensate per non preoccuparsi troppo della mira, come la “smart gun” i cui colpi cercano gli avversari in automatico: i proiettili sono più lenti e deboli, ma se non di vuole prendere la mira è perfetta.

È stato inoltre rivelato che ci sarà un meteo dinamico e che gli NPC reagiranno di conseguenza: ad esempio, se piove i personaggi cercheranno riparo, anche perché alle volte la pioggia sarà acida. Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà rilasciato il 16 aprile 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Potete prenotare CD Projekt RED a questo indirizzo.