Giochi PC

Elden Ring molto difficile, ma la libertà sarà un vantaggio per i giocatori

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata.

Uno dei protagonisti indiscussi di questo E3 2021 è stato senza dubbio Elden Ring. La nuova opera di Form Software firmata Hidetaka Miyazaki e George R.R. Martin ha ripreso vita dopo un lungo periodo di silenzio durante l’evento della Summer Game Fest, e ha saputo mandare in visibilio una marea di appassionati. Qualche giorno dopo l’evento, lo stesso Miyazaki ha voluto aggiungere qualche dettaglio in più sul gioco, parlando anche della difficoltà.

elden ring

Non è affatto un segreto che, dagli albori di From Software, questa talentuosa software house ha sempre preferito inserire nei propri titoli una difficoltà che richieda un certo impegno da parte dei videogiocatori. Elden Ring non sarà da meno secondo la visione di Hidetaka Myiazaki, il quale ha affermato in un’intervista con la redazione di Frontline Gaming Japan, che la nuova opera del team presenterà una difficoltà molto simile a quella proposta in Dark Souls 3.

Il game designer però non si ferma qui, dichiarando che Eldn Ring si presenterà ai giocatori come un gioco molto difficile, ma assolutamente affrontabile. Grazie alla maggiore libertà del gioco, i fan riusciranno a trovare più modi per avanzare e comprendere le sfide a cui verranno sottoposti. Il titolo, infatti, sarà pieno di modi per personalizzare il personaggio e il suo stile di combattimento man mano che l’avventura avanzerà.

elden ring

Questo agevolerà i giocatori, come le meccaniche stealth migliorate in Elden Ring e la possibilità di assoldare i vari NPC per farsi dare una mano nelle varie battaglie, soprattutto contro i boss; immancabili in un gioco From Software.

In attesa di Elden Ring, potete recuperare Sekiro Shadow Die Twice su Amazon a questo indirizzo.