Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Fortnite: Epic sta lavorando a un pulsante per annullare gli acquisti accidentali

Epic Games sta lavorando per introdurre un'opzione di risarcimento all'interno di Fortnite, per evitare gli acquisti accidentali.

Epic Games ha rivelato che sta lavorando a una nuova feature per Fortnite, la quale permetterà agli utenti di ottenere un immediato risarcimento per un acquisto accidentale di un oggetto cosmetico. Attualmente, lo store in-game di Fortnite offre un sistema che permette ai giocatori di richiedere un risarcimento spendendo un token, presenti in numero limitato. I giocatori possono farlo entro trenta giorni dall’acquisto, ma il sistema non prende in considerazione gli acquisti accidentali.

Sul subreddit del gioco, molti hanno chiesto a Epic di implementare un sistema di conferma pre-acquisto come quello presente in Giappone: questa feature inserirebbe un box che richiede una seconda pressione di un tasto per acquistare qualcosa, eliminando così la possibilità di eseguire l’acquisto premendo per sbaglio un singolo pulsante.

Epic ha affermato però di non avere intenzione di farlo, poiché si tratta di una questione speciale legata al territorio giapponese e al fatto che i tasti cerchio e croce, adibiti all’annullamento e alla conferma, sono invertiti in automatico in alcuni contesti, creando quindi confusione negli utenti, alle volte.

Al tempo stesso, però, Epic ha ammesso di star lavorando su qualcosa di nuovo: si tratterebbe di un sistema di risarcimento automatico, separato da quello del token. Si avranno cinque minuti, sempre ammesso di non iniziare un match, per richiedere il rimborso completo.

Epic ha affermato, sempre tramite Reddit: “Nemmeno noi vogliamo creare dissapori con gli utenti e non vogliamo beneficiare di acquisti involontari o fare in modo che i giocatori si pentano di aver comprato qualcosa.” Pare quindi che la società stia lavorando per trovare una soluzione comoda per tutti. La possibilità di un risarcimento immediato è assolutamente gradita. Diteci, vi è mai capitato di acquistare involontariamente un oggetto cosmetico e non accorgervene subito? Avete usato il token per essere risarciti, oppure alla fine lo avete tenuto?