Giochi PC

Last Oasis introduce la tuta alare: ecco il video gameplay

Last Oasis è un MMO survival, definito dagli sviluppatori “Nomadic”. Si tratta di un vasto open world nel quale siamo continuamente costretti a sfuggire dai roventi raggi del sole che inceneriscono ogni cosa. Per farlo, sfruttiamo il nostro Walker, un veicolo di legno spinto dal vento e con un design ispirato dagli strandbeest di Theo Jansen. I Walker ci permettono di muoverci, esplorare, trasportare risorse e combattere, ma non sono l’unico modo per muoversi nell’ambiente.

Gli sviluppatori hanno infatti introdotto la tuta alare! Potete vedere nel trailer qui sotto quanto è stato realizzato dal team. La tuta alare di Last Oasis permette di muoversi ad alta velocità nel mondo di gioco, sorvolando le aree ed esplorando in modo tutto nuovo.

Abbiamo già avuto modo di provare Last Oasis, poche settimane fa. Potete trovare il nostro verdetto preliminare all’interno della nostra anteprima. Ecco un piccolo estratto: “Alla fine della nostra prova Last Oasis ci ha lasciato decisamente tante certezze, ma anche qualche piccola perplessità. A fronte di un’impalcatura di gioco solida e dirompente, capace di ammaliare e intrattenere gli amanti del genere con una formula inedita sotto diversi punti di vista, troviamo infatti ancora diversi punti che necessitano di una pesante limatura. L’aspetto grafico, seppur al massimo dei dettagli, non stupisce troppo: le animazioni non sono perfette e sono ancora presenti numerosi e differenti bug.

“Il rampino, poi, per quanto interessante come meccanica, è al momento in uno stato a dir poco precario e necessita di essere radicalmente rivisto. In definitiva però, si tratta di problematiche tutto sommato accettabili in un’opera in early-access e se Donkey Crew riuscirà nel corso del tempo a sistemare questi dettagli e ad offrire un adeguato supporto post lancio, Last Oasis saprà molto probabilmente imporsi senza troppi problemi nell’affollato mercato dei survival game.”

Potete trovare Last Oasis su Steam.