Tom's Hardware Italia
PlayStation 5

PS5 e il Cloud Gaming: Cerny promette nuove informazioni

PS5 e il cloud gaming sono due argomenti che molti considerano un tutt'uno, visto la sempre maggiore concentrazione sui servizi.

Mentre i primi dettagli sull’hardware di PlayStation 5 venivano svelati e le discussioni sui giochi andavano avanti (tra retrocompatibilità e progetti cross-gen), Mark Cerny ha avuto il tempo di darci qualche dettaglio in più sulla strategia di Sony per quanto riguarda PS5 e il cloud gaming.

Sappiamo benissimo che la concorrenza è sempre più agguerrita e i nomi in campo aumentano sempre di più. Tra Google Stadia e Project xCloud, PlayStation Now non può sedersi sugli allori se vuole far capire qual è il suo particolare apporto al mondo del cloud gaming.

Cerny ha affermato: “Siamo pionieri del cloud gaming e la nostra visione diverrà più chiara man mano che si avvicinerà la data di lancio.” Per quanto si sia deciso che non era il momento adatto per scoprire le proprie carte, il messaggio di Cerny sul rapporto tra PS5 e il cloud gaming è chiaro: è sicuramente una priorità e non sarà di certo messo in secondo piano.

Sappiamo già che, al pari di Microsoft, Sony non ha intenzione di sostituire le console con il proprio servizio in cloud, ma vuole fare in modo che sia un supporto al normale videogiocare. PS5 e il cloud gaming saranno di certo uno dei vari argomenti che avremo modo di approfondire nei prossimi mesi, quando Sony rivelerà più dettagli sulla next-gen. Diteci, quali sono le vostre speranze in merito alla questione? Credete che il cloud sia fondamentale?