Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

The Last of Us 2 è “il miglior gioco di sempre” secondo un attore

Secondo l'attore Ian Alexander, The Last of Us 2 è il miglior gioco di sempre e l'esperienza lavorativa gli ha cambiato la vita.

Nonostante non ci siamo ancora informazioni ufficiali che riguardano il nuovo gioco in esclusiva per PlayStation 4 attualmente ancora in sviluppo presso la software house Naughty Dog, si sentono molti rumor su The Last of Us 2. In particolare le voci vedono come protagonista il trailer del nuovo titolo, che dovrebbe arrivare con il prossimo episodio dello State of Play di Sony.

L’interesse verso il gioco è enorme, e a parlare adesso troviamo uno dei principali attori che ha lavorato per rendere l’esperienza di gioco unica: Ian Alexander. Il giovane attore, che troveremo all’interno del mondo di gioco nel ruolo del personaggio Lev, ha risposto su Twitter in merito a un messaggio che gli chiedeva di descrivere la sua esperienza lavorativa. L’artista ha definito The Last of Us 2 come “il miglior gioco di sempre”, “esaltante, capace di ispirare” e ha affermato che questa esperienza gli ha letteralmente “cambiato la vita”.

Vi ricordiamo che attualmente The Last of Us 2 è ancora in fase di sviluppo e secondo Jason Schreier, giornalista di Kotaku e noto insider, il sequel del survival horror è stato rimandato, posticipando la sua uscita fino al 2020 rispetto all’uscita e alla tabella di marcia prestabilita inizialmente. Nonostante tutto, è comunque possibile di già trovare il preordine del gioco su Amazon con una data di uscita placeholder. 

Vi ricordiamo che precedentemente anche un tweet simile ha fatto innalzare l’hype nei confronti di The Last of Us 2, stiamo parlando del post pubblicato dal vice presidente di Naughty Dog Neil Druckmann, dove raffigurati troviamo gli attori Troy Baker e Ashley Johnson in lacrime sul set dopo aver registrato l’ultima scena in motion capture del gioco.

Trovate il preordine di The Last of Us 2 direttamente da questo indirizzo!