Xbox

Xbox Series X: la retrocompatibilità farà girare i vecchi giochi al meglio

Altro giorno altra notizia sulle componenti di Xbox Series X. In questa notizia parleremo della retrocompatibilità della console in uscita a fine anno. Jason Ronald, Director of Program Management di Xbox, è stato intervistato nella nuova puntata del podcast di Major Nelson ed in questa occasione ha parlato in modo molto dettagliato sulla capacità di far girare titoli vecchi nel migliore dei modi. Questo è quello che ha detto.

Il nostro team al lavoro sulla retrocompatibilità è composto da persone di grandissima esperienza e guarda con entusiasmo alle potenzialità di Xbox Series X, la nuova console permetterà di migliorare e ottimizzare i vecchi giochi come mai accaduto prima d’ora.” Ronald quindi sembrerebbe davvero entusiasta del lavoro che sta svolgendo il team ma soprattutto della console che sta uscendo. Ricordiamo che diverse settimane fa anche il capo del marchio Xbox, Phil Spencer, ha parlato di questa funzione dichiarando che le caratteristiche hardware avanzate di Xbox Series X influenzano in modo incredibile le performance di giochi estremamente datati, migliorandoli quindi su certi aspetti, con caricamenti nettamente più veloci ad esempio.

Xbox Series X

L’obiettivo principale sottolineato dal Director of Program Management di Xbox è quello di mantenere il framerate stabile e aumentare la risoluzione dei giochi originali senza scontrarsi con rallentamenti o altre problematiche legate al comparto tecnico. Sembrerebbe quindi che il lavoro svolto sul lato della retrocompatibilità stia dando i suoi frutti e noi non vediamo l’ora di testare con mano quello che può fare Xbox Series X. Ronald ha infine aggiunto quanto segue: “ci sono molti franchise che amiamo, sia noi che il grande pubblico, opere che hanno fatto entrare nella leggenda team di sviluppo e personalità dell’industria. E’ fondamentale rispettare la visione degli autori originali ma al tempo stesso vogliamo che possiate godere di queste produzioni nel miglior modo possibile.” Possiamo quindi notare quanto il team della casa di Redmond tenga in particolar modo a questa caratteristica e quanto sia migliorata con il passare del tempo.

Cosa ne pensate di questa notizia? Siete curiosi quanto noi di scoprire ulteriori dettagli sulla console di prossima generazione in uscita a fine anno? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi invitiamo a seguire le nostre pagine per ulteriori novità e dettagli a riguardo.

In attesa di Xbox Series X potete sempre recuperare Xbox One S. A questo indirizzo Amazon potrete acquistarla ad un prezzo vantaggioso.