Auto

Hyundai Bayon: si avvicina il debutto del nuovo crossover

Il nuovo crossover di Hyundai si chiamerà Bayon ed è progettato per il mercato europeo. Carrozzeria rialzata e dimensioni da utilitaria: il segmento dei B-Suv è oggi quello più apprezzato dal cliente europeo, alla ricerca di una vettura comoda e sicura ma decisamente pratica da utilizzare in città. Si tratta di una porzione di mercato molto importante. Nella gamma veicoli Hyundai, Bayon andrà a collocarsi sotto Kona.

Il debutto è atteso tra qualche settimana. La maggior parte dei costruttori propone soluzioni di prodotto nello stesso segmento. Hyundai si inserirà in una categoria molto vivace ma altrettanto competitiva. Per distinguersi, i designer del marchio coreano hanno lavorato affinché la proposta di stile fosse accattivante: le prime immagini sembrano anticipare linee tese e muscolose. Molta personalità è trasmessa dal posteriore, dove la sagoma dei gruppi ottici è molto spigolosa e si sviluppa attraverso una “cintura” di luce LED da un lato all’altro.

Una soluzione di stile quest’ultima che ha già debuttato su nuova i20 e che potrebbe essere riproposta anche per il nuovo Suv Bayon. I motivi geometrici dovrebbero comunque caratterizzare il crossover, permettendogli di inserirsi con audacia in un mercato dove le proposte non mancano. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, è molto probabile che Bayon sia basato sulla stessa piattaforma dell’utilitaria i20, con la quale dovrebbe condividere anche la gamma motori. L’offerta dovrebbe poter contare su di un 1.0 litri benzina mild hybrid da 100 Cv, abbinabile al valido cambio automatico DCT, e da un 1.2 litri benzina non ibrido da 84 Cv.