Libri e Fumetti

L’Attacco dei Giganti: l’editor parla di un finale alternativo

L’Attacco dei Giganti si è ormai concluso da alcuni mesi, ma il suo lascito continuerà a far parlare del manga scritto e disegnato dalla mente geniale di Hajime Isayama, un autore che non si è mai risparmiato nel rappresentare la morte dei suoi personaggi.

L’Attacco dei Giganti: il finale alternativo (attenzione possibili SPOILER)

Tanti personaggi hanno fatto parte di questa grande storia e altrettanti sono usciti di scena prima del naturale finale, ma questo non è stato il caso dell’amato Capitano Levi.

Difatti con il finale del manga abbiamo scoperto che Levi in realtà è riuscito a sopravvivere alla longeva minaccia maledetta dei Giganti, tuttavia la domanda sorge spontanea: l’autore in alternativa avrebbe sacrificato il personaggio? La risposta è sì.

l'attacco dei giganti levi

A rivelarlo è stato l’editor del manga, Shintaro Kawakubo, il quale, fra gli altri spunti di argomentazione relativi al finale, ha svelato che nella testa di Isayama era preventivata la morte di Levi. Ecco le parole nel dettaglio dell’editor:

Un finale differente da quello che ha ricevuto Levi nell’ultimo capitolo era stato preso in considerazione. Isayama mi disse che è per lui andava avere una storia all’interno della quale Levi morisse.

L’editor non era convinto nè tantomeno d’accordo con questa dichiarazione nei confronti del personaggio. Kawabuko ha svelato che riceveva l’autore Isayama ogni qualvolta decideva di far uscire di scena un personaggio e questi incontri erano finalizzati a comprendere se la morte di un personaggio potesse essere significativa o meno per la storia. In relazione a Levi, Isayama non ha trovato mai una giustificazione adatta per ucciderlo.

Se la morte di un personaggio è giustificabile e significativa in prospettiva alla narrazione, allora e sia. Abbiamo provato a capire se fosse il caso di Levi, ma non vi era, quindi Isayama ha riconsiderato la sua scelta.

Siete curiosi di scoprire l’eroico finale di Levi in L’Attacco dei Giganti? Ad ottobre 2021 Planet Manga pubblicherà l’ultimo volume del manga, il numero 34. Cliccate qui per i dettagli che vi invitiamo a consultare per scoprire le edizioni da collezione del numero. Nel frattempo non perdetevi il più recente volume disponibile su Amazon sia in edizione regolare che variant.

l'attacco dei giganti levi

Non è finita qui per L’Attacco dei Giganti dal momento che l’adattamento anime (acquistate su Amazon il film distribuito da Dynit) ritornerà con la seconda parte della stagione finale a partire dall’Inverno 2021. L’anime è prodotto da Studio MAPPA e la prima parte è andata in onda tra il 2020 e le prime battute del 2021.

L’Attacco dei Giganti: manga e anime

L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin), scritto e disegnato da Hajime Isayama, è un manga shonen di genere horror, fantasy e azione. In Giappone il manga è pubblicato (mensilmente) da settembre 2009 da Kodansha sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine sino ad aprile 2021. L’opera si compone di 139 e 34 volumi totali. In Italia, il manga è edito da Planet Manga con 33 volumi disponibili.

L'Attacco dei Giganti - il pericoloso vino di Marley diventa realtà

Il manga ha ispirato una serie animata andata in onda per tre stagioni: la prima nel 2013, costituita da 25 episodi; la seconda nel 2017 con 12 episodi; la terza stagione con 22 episodi. Gli episodi si possono visionare gratuitamente su VVVVID (Dynit).

La quarta serie anime, l’ultima, è stata trasmessa tra il dicembre 2020 e marzo 2021 con 16 episodi. La seconda parte esordirà questo Inverno.

Il franchise ha anche ispirato videogame, merchandise e tanto altro.

Ecco una trama dell’opera:

Un gigante che compare dal nulla distruggendo le mura della città. Quel giorno, l’umanità ricordò il terrore di essere controllati da loro… l’umiliazione di vivere come uccelli in gabbia. Tutto accadde 107 anni fa. L’intero genere umano… tranne pochi… fu divorato dai giganti. Tutta quella gente finì direttamente nello stomaco di quegli esseri. Fu così che i nostri antenati pensarono di costruire delle enormi mura che i giganti non avrebbero mai potuto oltrepassare. Riuscirono a creare un territorio al riparo dalla minaccia dei giganti, ma…tutto ciò fino a cinque anni fa. Ma ora è il nostro turno, degli esseri umani. D’ora in avanti… saremo noi a divorare i giganti! Adesso finalmente il genere umano può riprendersi la propria dignità. Possiamo vincere. Per l’umanità è il momento… di attaccare!