Android

ColorOS 12 Global è ufficiale: ecco tutte le novità di Oppo per Android 12

Inizia da oggi il rollout della versione globale di ColorOS 12, il nuovo sistema operativo per i dispositivi Oppo basato su Android 12. Tante delle funzionalità in arrivo con ColorOS 12 erano già state svelate in occasione della presentazione sul mercato cinese, ma sono da oggi disponibili anche per gli utenti europei.

Quali novità aspettarsi dalla nuova skin di Android progettata per i dispositivi Oppo e, di recente, anche OnePlus? Vediamole insieme.

ColorOS 12 Global

Interfaccia utente

ColorOS 12 Global presenta innanzitutto un’interfaccia utente più fluida e rinnovata in ogni aspetto. Un’attenzione particolare è quella che Oppo ha riservato all’inclusività: con un bacino d’utenza che conta ormai 440 milioni di consumatori distribuiti in ben 68 Paesi del mondo, è diventato vitale garantire la possibilità di personalizzare il proprio dispositivo e migliorare sempre di più l’esperienza d’uso.

Per raggiungere questo obiettivo ColorOS 12 è stata progettata in base all’Infinite Design di Oppo, un linguaggio grafico lineare e intuitivo. Le nuove icone delle applicazioni ricombinano in modo innovativo simboli già universalmente conosciuti, mentre menù, toggle e altri elementi dell’interfaccia utente sono stati semplificati in vista di un’integrazione immediata con le abitudini degli utenti.

ColorOS 12 Global

Completa il quadro il Quantum Animation Engine, che grazie a più di 300 effetti e animazioni ispirate alle leggi della fisica garantisce un’esperienza d’uso naturale e fluida.

Esperienza d’uso

La nuova UI è solo una parte delle novità che ColorOS 12 apporta all’esperienza utente: il team di Research and Design di Oppo ha infatti apportato miglioramenti significativi all’utilizzo del sistema grazie a un innovativo sistema anti-frammentazione e a una migliore distribuzione delle risorse. In questo modo gli smartphone con a bordo ColorOS 12 non presentano lag o rallentamenti, neanche con uso intenso.

In base alle stime rilasciate dai laboratori Oppo, gli smartphone con ColorOS 12 a bordo registrano diminuzione nel tasso di usura del sistema del 2,75% in 3 anni, un utilizzo della memoria inferiore del 30% e un consumo della batteria minore del 20%.

ColorOS 12 - Oppo

L’esperienza d’uso di ColorOS 12 porta con sé inoltre tutti i vantaggi del nuovo sistema operativo di Google (rilasciato in versione AOSP proprio pochi giorni fa), ai quali si aggiungono altre funzionalità già anticipate nella release cinese come PC Connect per l’integrazione con i computer Windows e le emoticon personalizzabili Omoji.

Privacy

Con ColorOS 12 Oppo intende venire incontro alle esigenze sempre crescenti di una maggiore trasparenza nell’ambito della privacy e della gestione dei dati personali degli utenti. ColorOS Global porta a bordo con sé innanzitutto tutte le funzionalità di Android 12 dedicate alla privacy come Privacy Dashboards, Approximate Location Sharing e Microphone&Camera Indicators, che permettono agli utenti di gestire la propria privacy e i permessi del dispositivo in modo personalizzato.

A queste funzionalità si aggiunge una serie di feature proprietarie di Oppo già sperimentate e apprezzate in passato come Private System, Private Safe e App Lock, che permettono di aggiungere un grado in più di sicurezza ad applicazioni e contenuti strettamente personali raccolti in una dashboard dedicata.

Dal punto di vista della salvaguardia dei dati personali, Oppo ha passato con ColorOS 12 gli standard ePrivacy e ISO27001 garantendo la conservazione dei dati unicamente nei server più vicini all’utente, salvati in un format non testuale e trasmessi mediante un protocollo proprietario.

Per gli sviluppatori

Oppo continua a sostenere con ColorOS 12 l’idea di una tecnologia interattiva e aperta: questa nuova versione rimane infatti aperta a tutti gli sviluppatori Android. Oppo offre inoltre dei Software Development Kit gratuiti che includono funzionalità specifiche per la fotocamera degli smartphone, HyperBoost per il gaming e Color Vision Enhancement, un tool di color grading per il display.

ColorOS 12 Color Vision

ColorOS 12: quando sarà disponibile in Italia?

La beta pubblica di ColorOS 12 è disponibile da oggi in Indonesia e Malesia esclusivamente per gli smartphone Oppo Find X3 Pro 5G. Per quanto riguarda l’Europa occidentale, quindi anche il mercato italiano, il rollout inizierà a dicembre 2021 sempre su Oppo Find X3 Pro 5G, per poi estendersi nel 2022 a tutti i dispositivi compatibili, che includono la line-up Find X3 e Oppo Reno 6 Pro 5G.

L’azienda ha annunciato il seguente piano di rilascio dell’aggiornamento, che però potrebbe ancora cambiare nel corso delle prossime settimane. Gli ingegneri Oppo stanno lavorando duramente per aggiungere ulteriori smartphone alla lista, ulteriori informazioni a riguardo saranno disponibili solo in un secondo momento.

Da dicembre:

Prima metà del 2022:

Seconda metà del 2022:

  • Oppo A74
  • Oppo A54s
  • Oppo A53
  • Oppo A53s
  • Oppo A16s

Volete ricevere per primi la nuova ColorOS 12 e godervi un’esperienza d’uso senza precedenti? Oppo Find X3 Pro 5G è disponibile a un prezzo mai visto su Amazon.