Giochi PC

Resident Evil 2 Remake, nella demo adesso si può sentire la “voce” di Nemesis

Con l’annuncio del remake del terzo capitolo avvenuto durante l’ultimo State of Play, Capcom sembra stare aggiornando Resident Evil 2 Remake per dare una continuità tra i due episodi e costruire così un “ponte” in vista del ritorno di Jill Valentine. Il 12 dicembre scorso la demo Resident Evil 2 R.P.D. è stata rilasciata sul Microsoft Store, si tratta essenzialmente della stessa versione di prova che Capcom aveva distribuito prima dell’uscita di Resident Evil 2 Remake (la 1-shot demo) ma senza il limite temporale di 30 minuti.

All’apparenza la demo non sembrava contenere nessuna particolare novità o differenza rispetto alla versione precedente ma l’utente YouTube Suguru Misato ha mostrato un video che effettivamente dimostra come una piccolissima aggiunta sia stata introdotta e leghi Resident Evil 2 Remake al terzo episodio. Avvicinandosi al cancello principale della stazione di polizia di Raccoon City, dov’è ambientata circa metà di Resident Evil 2, è possibile sentire la “voce” di Nemesis, il nemico principale del terzo episodio.

Nemesis pronuncia infatti la parola S.T.A.R.S., l’unica che sembra essere in grado di articolare e riferimento ossessivo al suo obiettivo principale, proprio l’unità speciale della polizia di Raccoon City. Nel corso di Resident Evil 3, Nemesis, una variante più intelligente e agile del Tyrant, insegue costantemente Jill per le strade e le ambientazioni della città ormai nel bel mezzo di un’apocalisse zombie. Se volete sapere cos’è realmente Nemesis o rinfrescarvi la memoria sulla storia del terzo capitolo potete leggere il nostro approfondimento.

Questo non è però l’unico indizio che lega i due remake. Negli ultimi giorni è stata rivelato anche il contenuto di un achievement che era apparso a novembre inizialmente in maniera anonima nella versione Steam di Resident Evil 2 Remake. Questo obiettivo si potrà sbloccare leggendo una lettera di Jill Valentine anche se al momento questo oggetto non sembra essere stato aggiunto al gioco. L’ipotesi principale è che Capcom intenda rilasciare un DLC che faccia da ponte tra secondo e terzo capitolo. Resident Evil 3 Remake arriverà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 3 aprile del 2020 e conterrà anche Resistance, la nuova modalità online di Resident Evil per cinque giocatori.

Se siete interessati a giocare il remake di Resident Evil 2 potete trovarlo nella versione PlayStation 4 anche su Amazon.