Sicurezza

Conclusioni

Pagina 11: Conclusioni

Conclusioni

Non pretendiamo certo di andare a scavare in ambiti che sfiorano il paranoico e il complottismo, ma se non altro ci sono tutti gli elementi per un bel romanzo. E magari un giorno ci faranno anche un film.

Per chi vuole certezze, possiamo parlare di mining: come abbiamo detto, oggi come oggi non è un'operazione che ci sentiamo di consigliare. Un po' per i tempi di consegna degli ASIC, un po' per i consumi delle schede grafiche, potrebbe essere impossibile o quasi anche solo rientrare nelle spese – altro che guadagnarci. Soprattutto in Italia, visto che dovrete competere con minatori di altri paesi che possono contare su elettricità a buon mercato.

raspberry pi raspberry pi
  
Bitcoin revolution Bitcoin revolution
  

 

Meglio usarla per giocare

Certo, qualcuno forse ha accesso a energia elettrica economica o persino gratuita. Ma a parte questi casi chi vuole entrare in Bitcoin come minatore farà bene a dotarsi di sangue freddo, e assicurarsi di avere buone capacità matematiche. Tutti gli altri possono limitarsi alla compravendita di questa moneta digitale, oppure provare con Litecoin, la cui giovane età potrebbe presupporre maggiori opportunità.

Al di là di tutto, però, vogliamo riproporvi la conclusione del primo articolo. Qualunque sia il futuro di Bitcoin, questa esperienza lascerà il segno: è stata la prima moneta senza banche e stanza stati, la prima che ha dimostrato che esistono strade alternative, e che c'è qualcuno con la voglia di percorrerle – con il coraggio di chi affronta l'ignoto. Bitcoin in questo senso è un'altra prova del fatto che il sistema economico attuale non è l'unico possibile, e che l'unica cosa che impedisce un'alternativa è la nostra volontà. Un messaggio che dovremmo ricordarci.