Cinema e Serie TV

Nexo+: il nuovo streaming di qualità per il nostro tempo libero

La pandemia ha, purtroppo, cambiato moltissimo le nostre abitudini e il nostro modo di vivere il tempo libero. Già prima dei lockdown e delle restrizioni varie, Nexo Digital aveva voluto portare i grandi eventi culturali nelle sale cinematografiche grazie a un sistema di trasmissione satellitare. La venuta del Covid poi, ha segnato malauguratamente una battuta di arresto, come dimostrato dai tanti film previsti in sala nel 2020 e successivamente rimandati (qui la lista aggiornata). Nexo Digital ha voluto però cercare di trasformare gli eventi in opportunità, ideando e creando quindi Nexo+, una nuova piattaforma di distribuzione dedicata interamente al quality time streaming, ovvero una piattaforma on demand in grado di fornire contenuti e servizi per un tempo libero di qualità, una nuova offerta che si va ad affiancare alle altre proposte del mondo streaming come Netflix, Amazon Prime Video o Disney+.

Un nuovo modo di vivere lo streaming: Nexo+

“Un nuovo modo di vivere lo streaming” sono esattamente le parole con cui Nexo+ è stato introdotto da Franco di Sarro e Guido Casali, rispettivamente amministratore delegato di Nexo Digital e Direttore di Nexo+.

La piattaforma ha iniziato le trasmissioni con una line up da ben 1500 di contenuti, quantità destinata a crescere, e non poco, nel giro di un paio di settimane, con l’introduzione di ulteriore materiale.

Nexo+ si presenta come un servizio streaming in abbonamento, i cui contenuti si dividono (per ora) in nove canali tematici, chiamati “Mondi”: Grande Arte, Cinema d’autore, Musica Classica, Danza e Balletto, Storia e Archeologia, Musica Pop e Rock, Current Offers (documentari di attualità), Biografie, Performance Teatrali. Ogni singolo mondo proporrà contenuti a tema, ma di diverso tipo, monografie, documentari, eventi live e molto altro, cercando comunque sempre di non rimanere chiuso a tenuta stagna nella propria specifica area ma, al contrario, proverà a fare rimandi e collegamenti tra un genere e l’altro, creando così la possibilità di ampliare la varietà di fruizione dei contenuti al meglio degli interessi dello spettatore.

Mood, Playlist e Costellazioni

A questo proposito, Nexo+ propone anche quaranta, almeno in principio, playlist di contenuti scelti in relazione a svariati Mood e possibili stati d’animo del pubblico. Avremo così accesso a un flow di materiale ideale per poterci tenere compagnia, ad esempio, in una tranquilla domenica mattina o in grado di farci carburare al meglio appena svegli oppure, perché no, per scaricare stress e tensione accumulati durante una lunga giornata lavorativa.

Quale che sia però il “tema” della playlist che andremo a scegliere, l’obiettivo rimane quello di proporci un intrattenimento a 360 gradi di qualità e il più possibile in linea con il nostro stato del momento, spingendoci nel frattempo ad ampliare il nostro interesse il più possibile, così da incentivarci a scoprire nuovi contenuti per noi interessanti. A contorno di questo, sono anche presenti nelle playlist dei widget, ovvero una serie di link, anche esterni alla piattaforma, che rimandano ad altri media in grado di sviluppare ulteriormente l’argomento che si sta seguendo. Come detto, al lancio le playlist disponibili sono quaranta ma, anche in questo caso, il numero è destinato a crescere in breve tempo.

Tutti i Mondi e le Playlist di Nexo+ possono venire a loro volta racchiusi in quattro “Costellazioni” patrocinate ognuna da un testimonial di eccezione. Le prime quattro Costellazioni disponibili sono quelle affidata alle cure di Elisabetta Sgarbi, editore, regista, produttore musicale e farmacista che proporrà un vero e proprio “Dialogo tra i Saperi”, con eventi, documentari su arte e cinema, lettura e incontri con autori e musica, ma soprattutto proponendo un dibattito tra scienza e filosofia sul, purtroppo, attualissimo tema vaccinale.

Altra Costellazione è quella patrocinata da Feltrinelli Real Cinema, che andrà a proporre film, documentari e master creativi cinematografici, in stretta collaborazione con la terza Costellazione presentata, ovvero quella affidata a Alessandro Baricco e alla Scuola Holden, che ci presentano i mondi ideati e realizzati dalla scuola stessa.

baricco

Chiude la proposta iniziale la quarta, e per ora ultima, Costellazione, ovvero quella dedicata al Far East Film Festival e al cinema popolare dell’estremo Oriente.

Una Line Up interessante

Quattro sono anche i contenuti di punta della line up di Nexo+, come “Note di Viaggio”, un docufilm dedicato a Francesco Guccini, realizzato in collaborazione con con BGM e Nubifilm che vede la partecipazione di tantissimi artisti italiani di spicco, quali Zucchero, Elisa e Manuel Agnelli, solo per fare qualche nome. Sempre rimanendo in campo musicale, l’offerta iniziale propone anche un evento dedicato al Festival di Salisburgo, con due documentari sulla storia della kermesse, uno evento live che si è tenuto la scorsa estate.

Guccini

Per la sezione “Current”, la piattaforma streaming ci propone “Honeyland, il Regno delle Api”, un toccante documentario, candidato a ben due premi Oscar come miglior documentario e miglior film straniero, sul ruolo delle api e sul rapporto tra Uomini e Natura e, per finire, potremo goderci nel Mondo Storia e Archeologia, Agalma un documentario di Doriana Monaco sul Museo Archeologico di Napoli.

Agalma

Nexo+ propone un servizio in abbonamento di 9.99 euro al mese per l’intero pacchetto di contenuti con una settimana di prova gratuita e senza impegno. Nel prossimo futuro sarà anche possibile acquistare un singolo contenuto, come un film o un documentario, oppure un singolo evento trasmesso in streaming.

Nexo+ è un’idea tutta italiana, nata dalla necessità di poter usufruire di contenuti di qualità, artistica e culturale, in modo da poter passare del tempo libero di qualità, appunto, anche in questi strani giorni. Un servizio streaming destinato senza dubbio a crescere e ampliarsi, sempre con nuove e interessanti proposte, come ad esempio future produzioni in esclusiva e una selezione di Anime d’autore provenienti dalla cinematografia del Sol Levante.

Il servizio Nexo+ è disponibile dal 10 marzo con il pacchetto base e la line up iniziale con quaranta mondi tematici.