Raspberry Pi

NASA rende lo spazio open-source con Raspberry Pi

Spesso sulle nostre pagine vi parliamo di alcuni interessanti progetti il cui cuore è Raspberry Pi, Single-Board Computer che spopola ormai da anni grazie alla sua flessibilità e al costo decisamente contenuto.

Di recente vi abbiamo raccontato come inserire il nuovo Raspberry Pi 400 in una tastiera meccanica, come ampliare lo spazio di archiviazione con un SSD M.2 o ancora come sfruttarlo per giocare a DOOM su un NES. Oggi invece vi parliamo di un progetto portato avanti da NASA, che forse non sarà attuabile da dei semplici appassionati, ma ha senza dubbio un certo spessore.

L’agenzia spaziale americana ha infatti annunciato alcuni importanti novità per F Prime, un framework open-source per software di volo sviluppato da un team di sviluppatori interno. Insieme all’annuncio NASA ha mostrato anche alcuni esempi di implementazione, uno dei quali sfruttava proprio un Raspberry Pi .

Stando a quanto dichiarato dall’ente americano, il framework F Prime (o semplicemente F’) è sviluppato basandosi sui componenti, in modo da garantire uno sviluppo e un rilascio rapido di nuovi software legati al volo spaziale e non solo.

Il team di sviluppatori di NASA ha scelto di dare una dimostrazione di F Prime su Raspberry Pi in quanto è un’ottimo esempio di design open-source e accessibile, due delle caratteristiche che contraddistinguono il nuovo framework. Anche la compatibilità con Linux ha giocato un ruolo importante nella scelta, oltre ovviamente al costo ridotto.

Se il progetto F Prime vi incuriosisce, sulla pagina Github dedicata troverete una guida per l’installazione, due esempi di implementazione (tra cui proprio quello con Raspberry Pi) e tante altre informazioni utili. Per il momento F Prime è progettato per sistemi di volo spaziale su piccola scala come CubeSats e SmallSats, ma nulla vieta che in futuro sia implementato anche in sistemi più grandi e complessi.

Questo progetto vi incuriosisce e volete iniziare a sperimentare con Raspberry Pi? Date un’occhiata a questo kit, disponibile su Amazon a meno di 100 euro.