Tom's Hardware Italia
CPU

Ryzen 9 3900 e Ryzen 5 3500X al debutto, ma non potete acquistarli in negozio

Debuttano ufficialmente Ryzen 9 3900 e Ryzen 5 3500X, due nuovi processori AMD molto interessanti. Sono destinati al solo canale dei PC preassemblati, quindi non si potranno acquistare singolarmente in negozio.

AMD ha annunciato l’arrivo dei nuovi processori Ryzen 9 3900 e Ryzen 5 3500X, ma c’è un però: sono dedicati solo agli OEM e ai system integrator, ossia non saranno venduti direttamente nei negozi agli utenti finali. Le nuove CPU sostanzialmente faranno capolino nei PC preassemblati, il Ryzen 9 3900 in tutto il mondo, mentre il Ryzen 5 3500X solo in Cina.

Ryzen 9 3900 è il fratello minore del 3900X: offre 12 core / 24 thread, ma ha un TDP di 65 watt anziché 105 watt. Una riduzione frutto di frequenze decisamente più basse, con un base clock di 3,1 GHz rispetto ai 3,8 GHz del 3900X e una frequenza turbo che raggiunge 4,3 GHz anziché 4,6 GHz.

Salvo gli aspetti citati, le due CPU sono identiche. Il Ryzen 9 3900 è inoltre del tutto identico alla variante PRO destinata ai computer desktop business e commerciali.

Dato il grande valore tecnico e prestazionale (tanto da raggiungere alcuni record) è un vero peccato che il 3900 non trovi la strada del mercato al dettaglio, in particolare per gli interessati a realizzare computer compatti ma molto potenti.

Cambierà la situazione in futuro? Mai dire mai, ma evidentemente AMD ha oggi altri piani, impegnata nell’assicurare sufficienti scorte di Ryzen 9 3900X e con il Ryzen 9 3950X nel mirino.

Prezzo (USD)
Core / Thread
TDP
Frequenza base
Frequenza boost
Cache totale
Linee PCIe 4.0 (CPU / Chipset)
AMD Ryzen 9 3900X $499 12 / 24 105W 3.8 GHz 4.6 GHz 70MB 24 / 16
AMD Ryzen 9 3900
12 / 24
65W 3.1 GHz 4.3 GHz 70MB 24 / 16
AMD Ryzen 9 PRO 3900 12 / 24 65W 3.1 GHz 4.3 GHz 70MB 24 / 16
Ryzen 7 3700X $329 8 / 16 65W 3.6 GHz 4.4 GHz 36MB 24 / 16
Ryzen 5 3600 $199 6 / 12 65W 3.6 GHz 4.2 GHz 35MB 24 / 16
Ryzen 5 3500X

6 / 6
65W
3.6 GHz
4.1 GHz
35MB
24 / 16

Per quanto riguarda il Ryzen 5 3500X, si tratta di un processore a 6 core senza Simultaneous Multi-Yhreading (SMT), il che significa che offre complessivamente solo sei thread, un caso unico nella gamma Ryzen 3000 – escludendo il Ryzen 3 3200G, una APU con architettura Zen+, non Zen 2 come i processori senza GPU integrata.

Il Ryzen 5 3500X nasce per mettere i bastoni tra le ruote a soluzioni concorrenti come il Core i5-9400F, ma sarà venduto solo nei sistemi preassemblati commercializzati in Cina. Da non dimenticare che secondo indiscrezioni c’è anche un Ryzen 5 3500 in rampa di lancio, ma non è chiaro quale sarà l’indirizzo di quella proposta. Chi vivrà, vedrà.

Trattandosi di modelli destinati agli OEM, AMD non ha comunicato i prezzi di questi processori, destinati ad essere acquistati in volumi.