CPU

AMD Raphael e Intel Raptor Lake, sarà un 2022 col botto

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata

La gara a chi si fregerà per primo delle nuove memorie DDR5 verrà molto probabilmente vinta da Intel, ma le date fatte trapelare online da un tweet di PJ, editor presso Uniko’s Hardware (che negli anni si è sempre rivelato una fonte affidabile sia di notizie che di rumor come questo), fanno aumentare molto l’hype per la seconda metà del 2022, periodo in cui dovremmo iniziare a vedere sul mercato le schede madre con i socket AM5 per i processori AMD RaphaelZ790 per gli Intel Raptor Lake di 13ª generazione.

AMD Raphael AM5 vs Intel Alder Lake LGA1700

Secondo il tweet, la “roadmap” per l’anno prossimo sarebbe la seguente:

  • Q4 2021: negli ultimi tre mesi di quest’anno inizieremo a vedere le prime schede madre con socket Z690, che ospiteranno i processori Alder Lake di 12ª generazione. In realtà c’era la possibilità che queste schede venissero presentate già al Computex di quest’anno, ma Intel non ha consentito ai produttori di mostrarle al pubblico prima di ottobre 2021.
  • Q1 2022: con l’inizio dell’anno nuovo dovrebbero arrivare le schede madre di fascia medio-bassa, la B660 e la H610, che dunque seguirebbero immediatamente la presentazione delle schede di fascia alta.
  • Q2 2022: tra aprile e giugno 2022 arriverebbero le schede con socket AM5, pronte ad accogliere con se le tanto attese CPU Raphael di AMD. Processori di nuova generazione che potrebbero addirittura arrivare prima del previsto, considerando che la data di lancio iniziale era prevista per la fine del 2022, ma il fatto che il socket ospitante sarà disponibile già 6 mesi prima, è ragionevole pensare che AMD potrebbe rendere disponibili i nuovi processori già a metà del nuovo anno.
  • Q3 2022: il viaggio finisce con la serie Z790: il socket LGA1700 garantirà ovviamente il supporto ai processori di 12ª generazione (Alder Lake), ma non è detto che il lancio di queste schede madre coinciderà con quello dei processori di 13ª generazione (Raptor Lake). Se Intel decidesse di “non rimanere indietro” rispetto ad AMD e al lancio di Raphael, probabilmente il socket delle Z790 sarà compatibile con entrambe le generazioni di CPU, altrimenti potremmo assistere a un ritardo simile a quello avvenuto con le Z590 e i processori Rocket Lake.

Se queste indiscrezioni dovessero rivelarsi corrette e rappresentare l’effettiva tabella di marcia di AMD e Intel, ci aspetta un 2022 davvero interessante, ricco di novità per tutti gli appassionati PC e di competizione ancor più accesa tra le due eterne rivali.

Vi segnaliamo questo ottimo mouse wireless con trackball attualmente scontato del 20% su Amazon!