Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Conclusioni

Pagina 3: Conclusioni

Le CPU Ryzen hanno segnato il ritorno di AMD alla competizione nel mercato desktop. AMD porta la stessa architettura Zen e la medesima strategia nel settore High-End DeskTop, e abbiamo già visto la reazione di Intel, con una generale riduzione dei prezzi (ancora elevati) della gamma Skylake-X.

AMD suggerisce Threadripper come una soluzione per creatori di contenuti, chi fa multi tasking in modo pesante e giocatori che fanno streaming su servizi come Twitch. Indica inoltre in modo specifico che non è un processore per il gaming a bassa risoluzione, in particolare con titoli che usano poco i thread.

01

Ci occuperemo degli impieghi più intensi in futuro, mentre non siamo riusciti a completare i test in streaming a causa del solito poco tempo a disposizione. Abbiamo comunque giocato facilmente a Mafia 3 in 4K durante la codifica di un video e l'esecuzione di una virtual machine, alla quale potevamo avere accesso tramite desktop remoto. Non abbiamo visto alcun calo rilevante delle prestazioni con queste prove empiriche.

Il gaming ad alta risoluzione riguarda senza dubbio una nicchia di utenti stando al Sondaggio Hardware e Software di Steam, ma la sua popolarità è in crescita. Gli appassionati che spendono 1000 dollari per un processore giocheranno senza dubbio su monitor ad alta risoluzione. Testare a 1440p o 4K però fa slittare il collo di bottiglia sulla GPU. Dato che testiamo delle CPU, abbiamo usato deliberatamente i 1080p come uno strumento per porre l'accento sulle differenze tre le architetture e i vari modelli. Quando le GPU evolveranno le alte risoluzioni dovrebbero pesare maggiormente sul processore e, per allora, vedremo anche più ottimizzazioni per l'uso di un maggior numero di core.

Il Core i9-7900X offre frame rate medi migliori durante il gaming, ma la differenza con Threadripper è contenuta e potete immaginare che il gap alle alte risoluzioni sia ancora minore. Per il solo gaming alternative dal costo minore come il Core i7-7700K e Ryzen 7 1800X sono migliori. Insomma, come scritto per le CPU Intel HEDT, anche questo 1950X non è consigliato ai soli giocatori.

ryzen threadripper 1950x

Se i vostri carichi di lavoro sono molto legati alla CPU, Threadripper dà il meglio di sé. I nostri benchmark lo dimostrano. La CPU AMD supera il 7900X in rendering, codifica e compressione. Come prevedibile, non è così competitivo nelle applicazioni che sfruttano meno i thread, come la decompressione e la suite Adobe. Quei software continuano a favorire il throughput IPC e la frequenza.

Dopo il lancio di Ryzen, AMD ha dovuto lavorare rapidamente per far maturare l'ecosistema – BIOS – e convincere gli sviluppatori di giochi a ottimizzare i titoli esistenti per la nuova architettura. L'azienda ha avuto successo su molti fronti in un tempo relativamente breve e continua a lavorare sodo. Threadripper è un prodotto unico che introduce sfide ancora più complesse. Senza dubbio AMD non lascerà nulla d'intentato neanche in questo caso, l'azienda è consapevole delle sfide che ha di fronte. Usando una combinazione di switch nel BIOS e utility Windows offre modalità che assicurano compatibilità e che si occupano di adattare un prodotto pensato per il mondo dei datacenter a quello desktop. Siamo sicuri che molti appassionati avranno piacere a passare tempo nel cercare le migliori combinazioni per i loro carico, anche se in molti desiderano usare il prodotto nel mondo in cui viene venduto.

Ryzen Threadripper 1950X è un ottimo prodotto, anche se si rivolge a una nicchia di mercato. Chi ha bisogno di quello delle capacità dei processori HEDT non deve più rivolgersi solamente a Intel, anzi: Threadripper è spesso e volentieri più competitivo.

Ryzen Threadripper 1950X

 

 

Ryzen Threadripper 1950X