Storage

Test SSD Adata Premier Pro SP920 da 128 GB a 1 TB

Pagina 1: Test SSD Adata Premier Pro SP920 da 128 GB a 1 TB

Introduzione

Adata è una delle tante aziende che affollano il mondo degli SSD. Queste società, principalmente partner di SandForce, stanno affrontando un problema: la nuova generazione di controller è in ritardo, in grande ritardo. Se siete un'azienda come Adata, che si affida a SandForce per controller e firmware, l'assenza di nuove soluzioni significa non poter portare nuovi prodotti sul mercato.

SSD Adata Premier Pro SP920 SSD Adata Premier Pro SP920

L'ultima volta che abbiamo controllato, i chip della serie SF-3000 erano previsti per l'ultima parte dell'anno. Ora sembra che dovremmo aspettare fino al 2015. Il controller c'è, ed è anche veloce per quanto abbiamo visto, ma SandForce non è ancora pronta a portarlo sul mercato. Cosa fareste si vi trovaste nella situazione di Adata?

Inizierete a cercare un'alternativa per continuare a tenere alta l'attenzione sul vostro marchio. Questo è il motivo per cui è nata la famiglia di soluzioni Premier Pro SP920. Senza un nuovo controller SandForce a disposizione, Adata ha puntato su un controller Marvell 9189 e sulla memoria NAND IMFT L85-series da 128 Gb. Specifiche molto simili alla famiglia di SSD Crucial M550 che abbiamo già recensito. E non solo per questi due aspetti. Cosa vogliamo dire? Ci arriveremo per gradi.

128 GB 256 GB 512 GB 1024 GB
Controller Marvell 88SS9189-BLD2 Marvell 88SS9189-BLD2 Marvell 88SS9189-BLD2 Marvell 88SS9189-BLD2
Form Factor/ Interfaccia 7 mm, 2.5" SATA 6 Gb/s 7 mm, 2.5" SATA 6 Gb/s 7 mm, 2.5" SATA 6 Gb/s 7 mm, 2.5" SATA 6 Gb/s
NAND 128 Gb, Micron 20 nm L85A ONFi, 200 MT/s 128 Gb, Micron 20 nm L85A ONFi, 200 MT/s 128 Gb, Micron 20 nm L85A ONFi, 200 MT/s 128 Gb, Micron 20 nm L85A ONFi, 200 MT/s
NAND Part MT29F128G08CBCABH6 MT29F256G08CECABH6 MT29F256G08CECABH6 MT29F512G08CKCABH7
DRAM Micron LPDDR3 128 MB Micron LPDDR3 256 MB Micron LPDDR3 512 MB Micron LPDDR3 1024 MB
Lettura/Scrittura seq. max (MB/s) 560 / 180 560 / 360 560 / 470 560 / 470
Lettura/Scrittura 4 KB max (IOPS) 80,000 / 45,000 96,000 / 80,000 98,000 / 88,000 98,000 / 88,000
Garanzia 3 anni 3 anni 3 anni 3 anni

All'interno dell'Adata SP920

Guardate lo chassis: non è una foto dell'SSD di Adata, ma di quello di Crucial. Perché l'abbiamo messa? Semplicemente perché hanno anche questa parte in comune, fino al QR code e al pad rosa. E non è tutto.

All'interno abbiamo trovato un PCB molto familiare. Questo SP920 da 512 GB ha otto package di memoria Micron MT29F256G08CECABH6-10:A. Abbiamo quindi a che fare con soluzioni NAND flash a 20 nanometri, che possono operare in modo sincrono o asincrono a 200 MT/s.

Capovolgendo l'unità troviamo altri otto package, oltre al controller Marvell 9189 e alla memoria Micron LPDDR3 a bassa tensione (512 MB??, per questo modello). Il nuovo processore offre non solo un migliorato DevSlp e un consumo inferiore in idle, ma aumenta anche il bandwidth. Ci sono anche dei condensatori che aiutano a proteggere dall'improvvisa perdita di energia, proprio come il Crucial M550.

Insomma, il Premier Pro SP920 non sembra progettato da Adata. Molte aziende hanno seguito questa strada in passato, e probabilmente Adata ha scelto per il meglio. L'azienda aveva bisogno di qualcosa di veloce e che potesse arrivare sul mercato in breve tempo. Adata ha una produzione rodata e capacità ingegneristiche, ma prendere un controller come il Marvell 9189, realizzare un PCB e ottimizzare il firmware non è qualcosa che richiede poco tempo. L'azienda ha dovuto cercare una soluzione rapida e ha trovato nella piattaforma di Crucial ciò che cercava.