Award 2020

Gli Award 2020 di MobileLabs

Il 2020 è ormai (e finalmente) in dirittura d’arrivo. Nonostante la pandemia abbia portato ad annullare i grandi eventi, come il Mobile World Congress di Barcellona, e abbia causato rallentamenti e ritardi nella catena di approvvigionamento, l’industria tecnologica ha continuato per la propria strada. Sono tanti i prodotti che sono stati annunciati dai diversi produttori: nuovi arrivi, tante conferme e interessanti novità. Tra recensioni, presentazioni, approfondimenti e confronti, oggi il team di MobileLabs è pronto ad assegnare gli Award 2020.

Prima di continuare con la lista dei prodotti vincitori tra quelli recensiti, è doveroso precisare che l’Award viene assegnato non al miglior prodotto in assoluto privo di punti deboli ma a dispositivi che spiccano per un aspetto in particolare: autonomia, rapporto qualità/prezzo, design innovativo, peculiarità software, ecc.

Categorie:

Smartphone

Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G – Il più completo

Galaxy Note 20 Ultra 5G

Nella nostra recensione, lo abbiamo definito un capolavoro tecnico per il livello raggiunto dalla gamma che non ha eguali nel mondo Android. La peculiare S-Pen è in grado di offrire un’esperienza utente unica nel suo genere. È il punto di riferimento per chi guarda alla produttività. Per la qualità costruttiva, l’eccellente display da 6,9 pollici con risoluzione QHD+ e refresh rate a 120 Hz, le ottime prestazioni e la presenza di un software completo abbiamo conferito a Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G l’Award 2020.


Samsung Galaxy Z Flip – Il miglior pieghevole

Samsung Galaxy Z Flip

Fattore di forma e prezzo di vendita: sono questi gli elementi che hanno fatto guadagnare a Galaxy Z Flip l’Award 2020. Seppur arrivato a 1.520 euro, è stato lo smartphone pieghevole più economico sul mercato. Lo smartphone che ha saputo parlare al grande pubblico, merito anche delle ottime promozioni proposte da Samsung soprattutto nelle ultime settimane. Un prodotto diverso e trasportabile grazie alla sua chiusura a conchiglia che – durante la nostra prova – non ha mostrato particolari criticità.


Poco X3 NFC – Il miglior rapporto qualità/prezzo

Poco X3 NFC

Display con refresh rate a 120 Hz, 6 Gigabyte di RAM, Snapdragon 732G di Qualcomm, batteria da 5.160 mAh e quadrupla fotocamera posteriore con sensore da 64 Megapixel. Il tutto a un prezzo di vendita che parte da 229 euro. Non serve altro per spiegare perché Poco X3 NFC ha ricevuto l’Award 2020 di MobileLabs. Seppur con qualche sbavatura evidenziata nella recensione, infatti, è stato lo smartphone con un eccellente rapporto qualità/prezzo. I rivali non hanno avuto vita facile.


OnePlus 8T – Il miglior rapporto qualità/prezzo della fascia alta

OnePlus 8T

Anche in questo caso, il fattore determinante è il prezzo. OnePlus 8T è arrivato sul mercato a 599 euro, una cifra decisamente aggressiva, pur presentandosi con una scheda tecnica abbastanza completa. Esperienza utente d’alto livello, ottima autonomia, prestazioni da primo della classe ed ergonomia: sono stati questi gli elementi positivi che ci hanno fatto apprezzare OnePlus 8T nel corso della nostra recensione. Ha rappresentato (e rappresenta ancora) una valida alternativa ai top di gamma più costosi.


realme 7 5G – Lo smartphone 5G più economico

Realme 7 5G award

Il prezzo di realme 7 5G ha sorpreso tutti in fase di presentazione. Con un prezzo di listino di 279 euro nella versione 6/128 GB è stato lo smartphone 5G più economico del 2020, al di là poi di quelle che sono state le promozioni che hanno fatto abbassare ulteriormente il suo prezzo e quello di altri dispositivi. Il tutto mettendo comunque a disposizione un’esperienza utente soddisfacente, come sottolineato nella nostra recensione, che non dimentica un refresh rate a 120 Hz e un’eccellente autonomia.


Vivo X51 5G – La fotocamera più peculiare

Vivo X51

Vivo X51 5G è lo smartphone con cui l’azienda cinese ha fatto il suo ingresso in Italia. Il brand cinese si è sempre distinto nel settore per la vena innovativa che – nel corso degli anni – ha portato all’introduzione di tecnologie che poi sono diventate di massa. X51 5G non è da meno. È lo smartphone che può vantare una fotocamera principale con sistema cardanico che assicura una stabilizzazione come quella dei gimbal. Come vi abbiamo raccontato nel dettaglio nella nostra recensione, è proprio la versatilità della fotocamera con la sua peculiarità che abbiamo voluto premiare.


iPhone 12 Mini – Il miglior compatto

iPhone 12 Mini

Quanto è difficile oggi trovare smartphone compatti? Tanto. iPhone 12 Mini, invece, fa proprio delle dimensioni compatte il suo punto di forza. Il tutto senza tralasciare l’ottima esperienza utente offerta da iOS 14, le ottime prestazioni del nuovo processore A14-Bionic, la resa più che soddisfacente del comparto fotografico e la qualità del display OLED (qui la recensione). Senza dimenticare, infine, che iPhone 12 Mini è anche il più economico della sua generazione.


LG Wing – Il form factor più innovativo

LG - Wing

L’innovativo display di LG Wing si aggiudica l’Award 2020 di MobileLabs. Lo smartphone è caratterizzato da un fattore di forma unico nel suo genere con il display che può ruotare in senso orario di 90 gradi rivelando un secondo schermo da 3,9 pollici, offrendoci così una nuova esperienza multischermo finora inesplorata e aprendo la strada a nuovi e diversi scenari di utilizzo di uno smartphone. Come abbiamo specificato nella nostra recensione, c’è ancora da lavorare lato software ma l’idea è da premiare.

Tablet

iPad 2020 – Il miglior rapporto qualità/prezzo

iPad 8th generazione - 2020

Quando si parla di tablet, il punto di riferimento è iPad e iPad 2020 è il modello che permette a chi lo desidera di entrare nel mondo iPadOS a prezzi contenuti. È arrivato in Italia infatti a 389 euro, una cifra che consente comunque di ottenere un’esperienza di alto livello grazie alle ottime prestazioni e al supporto all’Apple Pencil (seppur di prima generazione) e la Smart Keyboard (qui la recensione). Insomma, ancora una volta, è il rapporto qualità/prezzo a decretare il vincitore.

Smartwatch

Huawei Watch GT2 Pro – Il migliore per autonomia

Huawei - Watch GT2 Pro

Prestazioni e autonomia: sono questi gli elementi che portano Huawei Watch GT2 Pro verso l’Award 2020 di MobileLabs. Come abbiamo avuto modo di approfondire nella nostra recensione, lo smartwatch del colosso di Shenzen è perfetto in ogni situazione: dall’attività fisica – grazie ai tanti parametri monitorabili – alle situazioni più formali grazie al suo stile elegante. Il pacchetto si completa poi con la grande autonomia, che può raggiungere anche due settimane con un utilizzo meno intenso.


Fitbit Sense – Il più completo

Fitbit Sense

Fitbit Sense è la prova lampante di quanto non bisogna essere perfetti in tutto per ricevere un Award. A spiccare in questo caso sono tutti i sensori e relative funzioni che permettono di tenere sotto controllo i parametri della salute: ECG, sensore SpO2, rilevazione della temperatura cutanea, tracciamento avanzato del sonno e dello stress. Il tutto corredato da un’ottima applicazione che offre all’utente tante informazioni oltre a tante altre risorse utili (qui la recensione).


Honor Watch ES – Il miglior rapporto qualità/prezzo

Honor Watch ES

Trovarsi a metà strada: è questa la peculiarità di Honor Watch ES. Un ibrido che si trova a metà strada tra uno smartwatch vero e proprio e un fitness tracker. Allo stile elegante tipico della maggior parte degli orologi smart si aggiungono le tante funzioni per lo sport e per il monitoraggio della salute che – con il particolare display rettangolare – rendono Honor Watch ES una delle migliori soluzioni attualmente presenti sul mercato al di sotto di 100 euro. Lo abbiamo premiato proprio per la capacità di riuscire ad andare incontro alle esigenze di tutti (qui la recensione).


Laptop

Huawei MateBook X Pro 2020 – Il migliore per autonomia

MateBook X Pro 2020

MateBook X Pro 2020 è senza dubbio uno dei notebook più interessanti dell’anno. Nella nostra recensione, abbiamo avuto modo di apprezzarlo in ogni suo aspetto. La qualità costruttiva è impeccabile così come la maneggevolezza, l’esperienza in scrittura tocca vette d’eccellenza e la piattaforma hardware permette di utilizzarlo in ambito produttivo anche a un livello superiore alla media. È però l’ottima autonomia (circa 10 ore) che ci ha spinti ad assegnare il nostro Award.

Per gli altri vincitori della categoria, vi rimandiamo agli Award 2020 di Tom’s Hardware.

Cuffie e Auricolari

Bose Quietcomfort Earbuds – I più completi

Bose Quietcomfort Earbuds

Bose Quietcomfort Earbuds aprono la classifica della categoria cuffie e auricolari per gli Award 2020 di MobileLabs. La qualità audio è ottima, la cancellazione del rumore è tra le migliori attualmente disponibili e sono comode da usare e indossare. Non sono piccolissime e nemmeno la custodia di ricarica lo è, ma – come affermato nella recensione – non scambieremmo la qualità d’esperienza d’uso che offrono con delle dimensioni più contenute.


Creative Outlier Air V2 – Il miglior rapporto qualità/prezzo

Creative Outlier Air V2

Gli auricolari true wireless Creative Outlier Air V2 meritano il nostro Award 2020 per la qualità audio generale, l’autonomia e il prezzo. In breve, è nuovamente il rapporto qualità/prezzo a essere decisivo. Offrono una durata di circa 36 ore (in abbinata alla custodia di ricarica) e una qualità audio di alto livello vicina ai prodotti venduti a cifre superiori. Senza dimenticare, il supporto per gli assistenti vocali Siri e Google Assistant (qui la recensione).


Sony WH-1000XM4 – Le migliori cuffie con ANC

Sony WH-1000XM4

Per il secondo anno consecutivo, conferiamo il nostro Award alle cuffie Sony WH-1000XM4. Sono le migliori cuffie con cancellazione attiva del rumore del 2020, come sottolineato nella nostra recensione. Il tutto sempre condito da un ottimo rapporto tra prestazioni generali e prezzo di vendita. La casa giapponese ha migliorato tutto ciò che poteva migliorare del modello dello scorso anno, a partire proprio dall’ANC, e ha fatto centro, ancora una volta.


Jabra Elite 85t – I più versatili

Jabra Elite 85h

Completi, personalizzabili, versatili e con un’ottima funzione di cancellazione attiva del rumore. Sono questi i motivi per cui abbiamo conferito agli auricolari true wireless Jabra Elite 85t il nostro Award. Nonostante ci siano altre proposte sul mercato in grado di fare meglio dal punto di vista della qualità audio (come scritto nella nostra recensione) la versatilità, il mix di caratteristiche di eccellenza e un’applicazione decisamente utile (aspetto più unico che raro) meritano di essere premiati.

Le nostre premiazioni si concludono qui per questo 2020, con la speranza che il 2021 abbia in serbo tante sorprese e tante innovazioni per noi che saremo felici di potervi raccontare qui sulle pagine di Tom’s Hardware.

I prodotti inseriti negli Award 2020 di MobileLabs sono stati tutti recensiti e testati sul campo dai nostri redattori. Non sono stati presi in considerazione i dispositivi che non abbiamo testato. Ribadiamo che gli Award vengono assegnati non al prodotto migliore in assoluto ma a quello che ci ha colpito per una particolare caratteristica, funzione o altro.