Xbox

Inside Xbox: livestream e video sommersi da “Non mi piace”, i fan non sono felici

Ieri sera è andato in onda un nuovo Inside Xbox dedicato ai giochi di terze parti per Xbox Series X: già sapevamo che si sarebbe trattato solo di un primo evento, una sbirciatina alla next-gen, ma l’eccitazione generale era tanta. Gli appassionati si aspettavano forse un grande show, con molti giochi di alto livello o presentazioni sorprendenti. Invece, abbiamo “solo” ricevuto una decina abbondante di trailer dedicati a giochi sì interessanti, ma perlopiù sconosciuti o di team minori. Di certo, a molti è piaciuto quanto è stato mostrato, ma pare che a tanti altri non sia andata a genio la linea scelta dalla società di Redmond. Il video dell’Inside Xbox, infatti, ha ricevuto moltissimi “Non mi piace”.

Già durante il livestream, la società ha ricevuto una grande quantità di commenti negativi e “Non mi piace”. Quest’ultima, alla conclusione, è stata eliminata, ma quando un nuovo filmato è stato caricato su YouTube il responso non è affatto cambiato. Rispetto ai 33.000 “Non mi piace” in diretta, si è passati a circa 20.000 (al momento della scrittura di questa notizia) contro i 16.000 circa “Mi piace”. Uno svantaggio non enorme, ma è chiaro che Microsoft, al pari di tutti i partner coinvolti, non aveva programmato un risultato simile.

Xbox Series X

Uno dei punti più problematici della presentazione, probabilmente, è stato la mancanza di veri e propri gameplay: lo show era stato pubblicizzato come un evento dedicato principalmente a sequenze di gioco, ma nel migliore dei casi abbiamo ottenuto qualche secondo d’azione, all’interno di un video montato ad arte. Come già detto, però, si tratta solo di un primo Inside Xbox e c’è tutto il tempo per svelare al pubblico le novità in arrivo con la prossima generazione.

Diteci, voi cosa ne pensate? Questo Inside vi ha colpito, oppure credete che si tratti del primo passo falso di Xbox?

In attesa di Xbox Series X, possiamo divertirci con Xbox One: la trovate su Amazon.