10 0 10 Sony α99 II
Tom's Hardware Italia
Fotografia

Conclusioni


Sony α99 II
Sensore
Full frame retroilluminato
Risoluzione
42,2 Mpixel
Autofocus
79 + 399 punti
Processore d'immagine
BIONZ™ X
Innesto obiettivo
Sony Alpha (Minolta A)
Pagina 8: Conclusioni
Test Sony SLT α99 II: con questa reflex full frame, basata sulla tecnologia Tranlucent Mirror, Sony lancia una sfida nella fascia alta del mercato. Sensore retroilluminato da 42 Mpixel, AF ibrido a rilevamento di fase ad alta precisione, tracking AF/AE con scatto continuo a 12 fps, stabilizzatore d'immagine a 5 assi integrato nel corpo macchina e funzioni video 4K avanzate. Con, in più, la rinomata qualità delle ottiche Zeiss...

Con l’É‘99 II Sony ha voluto sfidare i concorrenti di sempre, Canon, Nikon (e in misura minore Pentax) con una reflex full frame di fascia alta basata su una tecnologia unica.

Sony SLT a99 II foto 081

Ha così migliorato notevolmente un modello che, nella resa agli alti ISO, aveva il suo principale punto debole. Con un sensore retroilluminato da ben 42 Mpixel, un autofocus potentissimo ed estremamente veloce, una versatilità illimitata ed una sezione video da prima della classe, è sicuramente riuscita nell’intento sfornando un prodotto di spessore tecnologico elevatissimo, che senza la possibilità di scegliere ottiche Zeiss avrebbe avuto certamente meno appeal. Resta solo da vedere come evolverà nel prossimo futuro la gamma di reflex Alpha con attacco A, dato che il costruttore ha profuso maggiori risorse nello sviluppo delle mirrorless con attacco E, culminante con la recente É‘9.

Sony SLT a99 II foto 082

Sony SLT a99 II foto di prova 001
Sony SLT a99 II foto di prova 002
Sony SLT a99 II foto di prova 003
Sony SLT a99 II foto di prova 005
Sony SLT a99 II foto di prova 009
Sony SLT a99 II foto di prova 011
Sony SLT a99 II foto di prova 014
Sony SLT a99 II foto di prova 015
Sony SLT a99 II foto di prova 017
Sony SLT a99 II foto di prova 024
Sony SLT a99 II foto di prova 006
Sony SLT a99 II foto di prova 007
Sony SLT a99 II foto di prova 008
Sony SLT a99 II foto di prova 023

Clicca qui per scaricare tutte le foto a dimensione originale.

Sony α99 II

Per festeggiare i 10 anni della serie Alpha, Sony propone la versione MK II della α99, una reflex Translucent dotata di sensore full frame retroilluminato senza OLPF da ben 42,4 Mpixel che migliora le già notevoli prestazioni della sua progenitrice, soprattutto in ambito video, poiché consente riprese in 4 K. Ciò che stupisce maggiormente è però l’autofocus, basato su un sistema ibrido a rilevamento di fase composto da due sensori: uno da 79 punti a croce ed uno a 399 punti sul piano del sensore, con una sensibilità di -4 EV sul punto di MAF centrale.

10
10
Verdetto

Con questa fotocamera, Sony da ampia dimostrazione delle sue capacità sfidando a testa alta i giganti della fotografia, Canon e Nikon in primis, in un settore – quello delle reflex full frame di fascia alta – in cui ormai i concorrenti si contano sulla punta delle dita. Il risultato è una delle migliori fotocamere che si possano attualmente acquistare, un prodotto che eccelle in ogni sua caratteristica ed in particolare nella sezione video, dove non ha rivali.

Pro

Sensore ad altissima densità, versatilità ed ergonomia orientate ad un utilizzo professionale e un corpo robusto resistente a polvere ed umidità si abbinano probabilmente al miglior sistema AF mai provato su una fotocamera digitale, a patto di utilizzare gli obiettivi giusti. L'elevata velocità di scatto a raffica permette di rivaleggiare con le migliori mirrorless in commercio. La sezione video è quanto di meglio si possa desiderare per chi coltiva questa passione.

Contro

Il risvolto della medaglia della tecnologia Translucent Mirror è un rumore agli alti ISO leggermente più alto rispetto rispetto alle reflex full frame di pari fascia, anche se comunque Sony ha fatto un notevole passo avanti rispetto al modello precedente. Inoltre, il sistema di obiettivi, benché valorizzato da ottiche Zeiss di indubbia qualità, non offre molte scelte rispetto ai concorrenti. Il mirino elettronico può non piacere ai "puristi" della reflex, la durata della batteria è limitata e il prezzo è indubbiamente elevato.