Ibride e Elettriche

Tesla taglia i prezzi di Model 3: ora disponibile da 38mila euro

Con l’obiettivo di sbaragliare la concorrenza e ottenere così delle quote di mercato sempre più consistenti, Tesla nelle scorse ore ha annunciato un corposo taglio di prezzi (in Italia) per tutte le varianti di Model 3 disponibili sul mercato; la nuova strategia prevede infatti prezzi rimodulati e inferiori anche di 5mila euro rispetto ai precedenti listini. Più in dettaglio, le versioni Standard Range Plus, Long Range e Performance calano rispettivamente di 3mila, 4mila e perfino 5mila euro.

Sino a ieri infatti, per ottenere una Model 3 Standard Range Plus era necessario sborsare quasi 58mila euro invece, a partire dalle scorse ore, si potrà ottenere il modello entry-level ad una cifra di 47.990 euro: un taglio di prezzi decisamente importante.

Versione Prezzo di listino 2020 Prezzo di listino 2021
Standard Range Plus 50.990 euro 47.990 euro
Long Range Plus 57.920 euro 53.990 euro
Performance 65.490 euro 60.990 euro

Non finisce qui, infatti le auto sono tutte compatibili con i nuovi incentivi statali e regionali quindi in caso di rottamazione di un veicolo con almeno 10 anni, si potrà avere diritto ad altri 10.000 euro di sconto portando il prezzo effettivo della Model 3 Standard Range Plus a 37.790 euro, un prezzo d’ingresso decisamente interessante e che creerà non pochi problemi ai competitor del marchio di Elon Musk.

Il 2020 è stato un anno incredibile per Tesla e il marchio inizia il 2021 nel modo giusto con le prime consegne di Model Y prodotte nella GigaFactory di Shangai ed abbassando i prezzi in Italia per Model 3, andando ad incrementare la possibile clientela interessata.

Versione  Prezzo di listino Prezzo con incentivo  Prezzo con incentivo + Bonus rottamazione
Standard Range Plus 47.990 euro 41.990 euro 37.990 euro
Long Range Plus 53.990 euro 47.990 euro 43.990 euro
Performance 60.990 euro 54.990 euro 50.990 euro

Alcuni analisti, inoltre, ipotizzano che il marchio di Elon possa raddoppiare le consegne dell’anno appena concluso e raggiungere così il milione per la fine del 2021; un risultato decisamente ambizioso ma non impossibile per il famoso imprenditore che, in solo pochi anni, è riuscito a creare un punto di riferimento per il settore delle auto elettriche.

Nella giornata di ieri il CEO di Volkswagen, Herbert Diess, nel suo primo tweet ufficiale ha menzionato Elon Musk, sottolineando come Volkswagen ID.3 e Audi e-tron abbiano ottenuto vendite maggiori rispetto a Model 3 in Europa; la competizione è infuocata e Tesla non cederà facilmente, soprattutto visti i vantaggi tecnici e strategici di cui è in possesso, staremo a vedere cosa le riserverà il 2021.