Cinema e Serie TV

Boruto: primo sguardo alla nuova forma di Naruto nell’anime

L’episodio numero 206 di Boruto: Naruto Next Generations ha introdotto una nuova opening intitolata Gamushara ed eseguita dalla band CHiCO HoneyWorks!!.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

Le sequenze della nuova opening, seppur brevi, sono state parecchio eloquenti sul da farsi dei prossimi appuntamenti, specialmente per chi sta leggendo anche il manga omonimo, nonchè fonte di ispirazione dell’anime.

Il manga è il sequel diretto ed ufficiale di Naruto edito anche in Italia per Planet Manga e potete acquistare a questo link il primo volume se vi fosse sorta curiosità.

boruto

Boruto – la nuova forma di Naruto

In particolare, la nuova opening ha svelato una breve anteprima della nuova forma di Naruto Uzumaki una volta entrato in modalità Bayron, ovvero una sorta di fusione a livello nucleare di Naruto e Kurama dove i loro chakra vengono sfruttati come materia prima per produrre un nuovo tipo di energia.

Possiamo guardare di seguito un’anteprima della nuova forma di Naruto in versione anime:

boruto

Di conseguenze, la opening propone un assaggio di ciò che accadrà in relazione alla nuova evoluzione di Naruto, ovvero la battaglia contro Isshiki Otsutsuki. Di seguito possiamo guardare il videoclip della opening integrale cortesia di @Abdul_S17 su Twitter:

Boruto – attualità anime

La serie anime, prodotta da Studio Pierrot, sta affrontando la battaglia del nuovo Team 7 (Boruto, Sarada, Mitsuki e Kawaki) contro il componente interno di Kara, Boro. Anche questo scontro è ufficiale e scritto nel manga omonimo.

boruto

Ricordiamo che le serie anime anime di Boruto: Naruto Next Generations e Naruto sono disponibili anche in Italia su Crunchyroll.

Boruto – Naruto Next Generations, il manga e l’anime

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikio Ikemoto (assistente di Masashi Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi sino al Capitolo 51 (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”).

Masashi Kishimoto ha ricoperto il ruolo di supervisore sino al Capitolo 51 divenendo sceneggiatore dal Capitolo 52.

L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 59 capitoli, e i primi 55 sono raccolti in 14 volumi. In Italia il manga è edito da Planet Manga con i primi 12 numeri (recuperate qui il 12° su Amazon se foste intenzionati a comprarlo).

boruto

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi. Si ispirano all’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie. Planet Manga ha già pubblicato tutti i volumi che sono disponibili per l’acquisto.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni domenica su TV Tokyo, ha raggiunto i 206 episodi. È visibile in Italia attraverso la piattaforma on-demand digitale di Crunchyroll.

Qui di seguito una sinossi di Boruto:

Boruto, figlio di Naruto e Hinata, cerca disperatamente di attirare l’attenzione del padre, impegnatissimo per via del suo ruolo di Hokage. Ribelle e insoddisfatto, diverrà discepolo di Sasuke. L’insolita coppia, nonostante il periodo di pace, dovrà affrontare una minaccia immane…

Naruto

Naruto

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’eti4chetta di Planet Manga.

La due serie animate ovvero Naruto e Naruto Shippuden inglobano in totale ben 720 episodi. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente. “Shippuden” invece conta, per ora, 378 episodi.