Libri e Fumetti

Dragon Ball Super: i nuovi personaggi e idee di Akira Toriyama

Akira Toriyama non lavora ormai più da anni al comparto grafico di Dragon Ball dopo aver dato comunque tutto e di più all’industria manga rivestendone il ruolo di colonna portante della sua crescita internazionale.

Il maestro giapponese ha lasciato il testimone del disegno a Toyotaro il quale, egregiamente, porta avanti la magica epopea con Dragon Ball Super, ma questo non vuol dire che lo storico maestro non offra il suo contributo al progetto.

dragon ball super 58

Dragon Ball Super: i nuovi personaggi e idee di Akira Toriyama

Anzi, oltre ad essere accreditato come partecipante alle linee guida della storia in saghe, Akira Toriyama supervisiona il lavoro del collega proponendo correzioni, idee sino a realizzare dei veri e propri nuovi personaggi. Tutto ciò è accaduto anche nell’attualità del manga, la saga di Granola, Il Sopravvissuto (Seizansha Guranora Hen).

Precisamente, nel corso di una recente intervista realizzata a Toyotaro-sensei, l’autore giapponese ha svelato che Akira Toriyama ha pensato all’introduzione di nuove Sfere del Drago (il set da due svelato nei precedenti capitoli) e di un nuovo mondo come pianeta natìo dei namecciani piuttosto che Namek, sconvolgendo ciò che si pensava fosse ormai assodato.

In relazione ai personaggi invece, fra i tanti pianificati e rivelati in occasione del nuovo arco narrativo, Toyotaro rivela che Akira Toriyama ha messo il suo tocco artistico nella rifinitura dei Sugarians e di Monaito.

I Sugarians sono degli alieni dal carattere gentile immigrati sul pianeta di nascita di Granola, Cereal. Sono visibilmente carini e possiedono tutti la stessa faccia; Monaito è un saggio namecciano che vive sul pianeta Cereal il cui vero nome originale sarebbe dovuto essere “Slug“, poi cambiato per non confonderlo con “Lord Slug“, il cattivo principale del film animato del 1991, Dragon Ball Z: La Sfida dei Guerrieri Invincibili.

Possiamo guardare di seguito i personaggi creati dallo storico maestro come appaiono nel Volume 16 del manga di Dragon Ball Super (da poco disponibile per l’acquisto in Giappone e negozi online):

dragon ball super akira toriyama

Toyotaro, inoltre, rivela che in fase di pianificazione dei personaggi anche la banda di criminali denominata Heeters era stata pensata da Toriyama stesso, ma in questo caso è stato il primo a realizzarne il design, non senza problematiche.

Ricordiamo che il 18 agosto 2021 uscirà il Capitolo 75 di Dragon Ball Super (sarà già il 19 in Giappone) attraverso il numero mensile di V-Jump (Shueisha). Nello stesso giorno simultaneamente, gratuitamente e legalmente sarà disponibile in Italia su MANGA Plus. Qui possiamo guardare le prime immagini ufficiali e alcune anticipazioni sulla storia del capitolo.

Dragon Ball Super: il manga e l’anime

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!).

L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

dragon ball super volume 16

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

Un nuovo film animato arriverà nelle sale giapponesi nel 2022. Si tratta del 21° film per l’intera serie e il 2° dedicato a Dragon Ball Super. Akira Toriyama sta lavorando attivamente ai personaggi e dialoghi.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 74, con i primi 72 scritti raccolti in 16 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito di “Granola, il Sopravvissuto”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 13 volumi già disponibili per l’acquisto:

dragon ball super nuovo film

“Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!“

Recuperate su Amazon il più recente numero dell’edizione italiana di Dragon Ball Super, il 13°.