Libri e Fumetti

Harley Quinn – prime pagine della nuova serie regolare

Harley Quinn è fra le serie che verranno rilanciate a marzo alla fine dell’evento DC Future State e in senso alla nuova era editoriale DC denominata Infinite Frontier. Oltre ad avere un nuovo team creativo, composto dalla scrittrice Stephanie Phillips e dal disegnatore Riley Rossmo, la serie ripartirà anche da uno.

Poche ore fa sono trapelate le prime tavole del primo albo, eccovele:

Qualche giorno fa invece era stata diffusa la sinossi dell’albo che confermava il ritorno di Harley Quinn a Gotham dopo le vicende della Joker War. L’arlecchina del crimine è infatti decisa a fare ammenda dei suoi crimini passati ed aiutare la città a rialzarsi. Ma non tutti saranno contenti di ritrovarsi fra i piedi la “nuova” Harley!

Per questo rilancio il disegnatore Riley Rossmo (Martian Manhunter: Identità) ha anche disegnato un nuovo costume per il personaggio che riprende nei colori quello classico con cui venne presentata nel 1992.

Ricordiamo che Harley Quinn è anche protagonista della serie antologica Harley Quinn Black + White + Red e che la sua controparte cinematografica, interpretata a Margot Robbie, invece sarà protagonista di The Suicide Squad di James Gunn.

DC’s Infinite Frontier #0, i dettagli

Con un albo one-shot di 64 intitolato DC’s Infinite Frontier #0, partirà a marzo negli Stati Uniti la nuova era editoriale DC.

La lista degli autori coinvolti in DC’s Infinite Frontier #0 fa davvero tremare i polsi: Joshua Williamson, Scott Snyder, James Tynion IV con John Timms, Brian Michael Bendis e David Marquez, Becky Cloonan, Michael W. Conrad con Alitha Martinez, Geoff Johns e Todd Nauck, Joshua Williamson e Alex Maleev,  James Tynion IV e Jorge Jimenez e Phillip Kennedy Johnson con Jamal Igle.

Joshua Williamson, ex-scrittore di The Flash, ha commentato:

DC’s Infinite Frontier #0 è davvero un nuovo inizio per DC, un’era in cui tutto è possibile. Partiremo dalle conseguenze di Dark Nights: Death Metal e le combineremo con il meglio di quello che, come scrittori e disegnatori, amiamo per portare l’Universo DC in una direzione nuova ed entusiasmante. In questo albo ci saranno tante anteprime di storie che leggeremo in tutto il 2021 e misteri che si dipaneranno nei mesi a venire.

Le copertine sono firmate da Dan Jurgens e Mikel Janín con una card stock variant di John Timms:

Ecco alcune delle trame che leggeremo in DC’s Infinite Frontier #0:

  • l’inizio della serie regolare del Joker, in cui il Principe Pagliaccio del Crimine sarà un fuggitivo inseguito da Jim Gordon
  • Yara Flor, che conosceremo come Wonder Woman in DC Future State: Wonder Woman e DC Future State: Superman/Wonder Woman, inizierà ad esplorare la sua connessioni con le Amazzoni
  • viene inaugurata la Titans Academy alla Titans Tower con Tim Sheridan e Rafa Sandoval che ci introdurranno alcuni giovani fra cui il futuro Red X eroi a cui faranno da mentori i New Teen Titans originali
  • la Justice League accoglie nuovi membri fra cui Black Adam, Hippolyta e  Naomi ma anche il nuovo team creativo composto da Brian Michael Bendis e David Marquez che prenderà le redini della testata con Justice League #59
  • Wonder Woman si avventura nella “Sfera Divina”, il prologo di Wonder Woman #770 di Becky Cloonan, Michael W. Conrad e Travis Moore
  • Geoff Johns e Todd Nauck si riuniscono per raccontarci una nuova inedita storia di Stargirl

Resta ora da chiarificare se le voci su una continuity meno rigida verranno confermate, come precedentemente riportatovi.

DC’s Infinite Frontier, le serie già annunciate

Acquista il volume Harleen con le origini di Harley Quinn.