Eventi

Gli anime alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Le Olimpiadi di Tokyo 2020, in corso di svolgimento in questi giorni, sono anche all’insegna dei simboli nazional-popolari del Paese del Sol Levante, in questo caso specifico dell’intrattenimento anime (oltre che manga).

olimpiadi di tokyo 2020

Proprio così, i giochi sono animati da quelle colonne sonore o addirittura vere e proprie musiche per le opening di più anime, fra l’altro, conosciuti in tutto il mondo.

In particolare, negli ultimi giorni è divenuto virale l’utilizzo di musiche conosciute per gli anime di Haikyu!! L’Asso del Volley, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, Slam Dunk, L’Attacco dei Giganti, Tokyo Revengers e Naruto per presentare gli atleti alla prova.

Procedendo per gradi, durante una partita della sezione dei giochi della pallavolo, precisamente nel match tra la nazionale giapponese e quella venezuelana, gli addetti ai lavori hanno fatto risuonare la prima opening della seconda stagione animata di Haikyu!! L’Asso del Volley, ispirata al manga omonimo di Haruichi Furudate. Il pezzo si intitola “I’m a Believer” eseguito dalla band Spyair.

Weekly Shonen Jump - al via due nuovi promettenti manga

Possiamo guardare di seguito e soprattutto ascoltare per credere:

Relativamente a Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, il manga di Koyoharu Gotouge, è stata fatta risuonare la opening della prima stagione dell’anime, Gurenge di LiSA, durante un match di box tra un atleta giapponese e uno tunisino.

Ancora, durante una esibizione di ginnastica acrobatica dell’atleta Alexa Moreno è stata eseguita la colonna sonora Demon Slaying Corps. A voi:

Durante il momento di ingresso della squadra giapponese di basket è stata eseguita una delle opening dell’adattamento anime di Slam Dunk, ispirato al celeberrimo manga omonimo di Takehiko Inoue. Quale musica più adatta se non chiamare in esame lo spokon sul basket amato e seguito in tutto il mondo.

Ancora, nel corso di un’esibizione di tiro con l’arco è stata eseguita la opening più cantata dagli appassionati anime, ovvero la musica che ha permesso la conoscenza del capolavoro de L’Attacco dei Giganti di Hajime Isayama. La prima opening prende il titolo di Guren no Yumiya dei Linked Horizon e quale miglior modo per motivare gli sportivi se non attraverso questo pezzo di pura emozione.

https://twitter.com/Ana_LovesYooh/status/1418853474478006281

Anche Tokyo Revengers, l’opera del momento che sta raggiungendo cifre di vendita spropositate, ha avuto modo di farsi sentire mediante la opening dell’adattamento anime in occasione di una esibizione di ginnastica artistica.

E infine, ma non perchè meno importante, il Big Three della precedente generazione degli shonen, Naruto di Masashi Kishimoto, ha risuonato nel “villaggio” olimpico di Tokyo. Precisamente, nel corso di una competizione d’equitazione, è stata eseguita la opening numero 3 di Naruto Shippuden, Blue Bird di Ikimono Gakari.

Consigliamo l’acquisto di Demon Slayer edito in Italia per Star Comics. Potete cominciare l’avventura di Tanjiro con il primo volume qui su Amazon.