Storage

Micron RealSSD P320h, un SSD PCI Express che tocca i 3,2 GB/s

Pagina 1: Micron RealSSD P320h, un SSD PCI Express che tocca i 3,2 GB/s

Introduzione

Negli ultimi 18 mesi diversi produttori di soluzioni di archiviazione sono entrati nel mercato degli SSD dotati di connessione PCI Express. Salvo alcune eccezioni, tra cui la più notevole è Fusion-io, la formula è alquanto semplice. Prendete alcuni controller SATA, aggiungete al mix un controller RAID, un po' di memoria, frullate il tutto e in pochi minuti avrete una soluzione di archiviazione svincolata dall'interfaccia SATA 6 Gbps.

Clicca per ingrandire

Ovviamente stiamo scherzando, non è così semplice. Quelli descritti però sono i blocchi di base che descrivono la maggior parte delle soluzioni. Micron tuttavia rifugge da questo tipo di approccio per qualcosa di completamente diverso.

L'azienda ha introdotto sul mercato il P320h, un SSD PCI Express "half-height, half-length (HHHL)". Questo prodotto è disponibile in due capacità, 350 e 700 GB, a un prezzo che in valuta statunitense è rispettivamente di 3495 e 6995 dollari. Stiamo parlando di cifre elevate, senza dubbio, ma al costo di 10 dollari al gigabyte si hanno prestazioni impressionanti.

Micron vende il RealSSD P320h in un altro formato (a parte il design half-height, half-length che trattiamo in questo articolo). Il RealSSD P320h da 2,5" con interfaccia PCI Express è disponibile nelle capacità di 175 e 350 GB, ma è limitato a letture casuali 4 KB di 415 mila IOPS e 1,75 GB/s per quanto concerne le letture sequenziali. Sebbene questi valori siano comunque sconcertanti, il fattore di forma richiede un server dotato dell'interfaccia giusta.

Micron P320H
Capacità 350 GB 700 GB
Interfaccia PCI Express 2.0 x8, Half-Height, Half-Length
Lettura Sequenziale 3.2 GB/s
Scrittura Sequenziale 1.9 GB/s
Lettura Casuale 4 KB 785,000 IOPS
Scrittura Casuale 4 KB 205,000 IOPS
Consumi (Attivo) 25 W
Consumi (Idle) 10 W
Durata in Scrittura 25 PB 50 PB

Con prestazioni in lettura dichiarate fino a 3,2 GB/s e scritture casuali 4 KB fino a 785 mila IOPS, Micron fondamentalmente satura il collegamento PCI Express 2.0 x8 con la versione HHHL del P320h. L'uso della memoria NAND SLC consente di avere una durata in scrittura di 50 PB (petabyte) sul modello da 700 GB. Insomma, si tratta di valori elevati sotto tutti gli aspetti. Entriamo però un po' più nel dettaglio e vediamo come ha fatto Micron a raggiungere tali prestazioni.