Schede Grafiche

VR: Arizona Sunshine (DirectX 11)

Pagina 15: VR: Arizona Sunshine (DirectX 11)

VR: Arizona Sunshine (DirectX 11)

Per i test in realtà virtuale abbiamo usato la stessa configurazione di prova, accompagnata da un Oculus Rift.

arizona 1

Un grafico del frame time nel corso del tempo suggerisce un'esperienza piuttosto costante nella sessione di test di 150 secondi in Arizona Sunshine. La GTX 1080, tuttavia, raggiunge i frame time più bassi (migliori). La RX Vega 56 sembra comportarsi leggermente meglio della GTX 1070. E la RX Vega 64 fa capolino sul resto del gruppo.

Ricercando invece i 90 fps mostrati da ogni scheda video, vediamo che né AMD né Nvidia ricorre all'Asynchronous Space Warp per tenere il passo con il visore Oculus. Ci sono frame persi, ma non vediamo alcun frame sintetizzato.

arizona2

Lavorando a ritroso dal frame time, siamo riusciti a calcolare il frame rate senza restrizioni. Si tratta delle prestazioni che vedreste se i visori VR attuali non fossero bloccati a 90 Hz.

Questi numeri confermano che la GTX 1080 gode del margine maggiore sopra 90 FPS. Le due RX Vega occupano i posti centrali, anche se in ordine contrario rispetto a quanto ci saremmo attesi. La GTX 1070 insegue di poco la Vega 64.

arizona3

I frame time medi per tutte le quattro schede sono vicine a 10 ms, quindi c'è chiaramente del margine disponibile per gestire i frame nel caso peggiore, anche se alcuni di questi sono persi.

Pagina 15: VR: Arizona Sunshine (DirectX 11)

Indice